/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto transitorio non residente massimo 18 mesi...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | lunedì 16 ottobre 2017, 13:24

Il Festival della Scienza in anteprima a Savona dal 18 al 25 ottobre

Bianca Ferrari:”I progetti dei nostri Giovani per la Scienza in anteprima a Savona, una grande soddisfazione, sono il nostro futuro”

“Savona, i Giovani e la Scienza 2017 – Contatti. La scienza e il progresso: dal visibile all'invisibile”. Questo il titolo dell'iniziativa, a cura dell'Associazione dei Giovani per la Scienza e dell'agenzia Regionale Alfa che porterà anche quest'anno a Savona l'anteprima del Festival della Scienza di Genova. Promossa dal Comune di Savona e dalla Regione Liguria, l'iniziativa ha l'obiettivo di “Costituire un polo di riferimento a Savona” per avvicinare i giovani alla cultura scientifica nell'ambito del progetto Orientascienza del Festival della Scienza con il contributo del FSE.

Anche quest'anno l'inaugurazione della mostra sarà preceduta da un convegno sui temi del rapporto tra i giovani e la scienza, attraverso l'esperienza dell'Associazione Giovani per la Scienza, che da 12 anni promuove la diffusione e la passione per il sapere scientifico, l'innovazione tecnologica e la sperimentazione. Al termine, i visitatori saranno guidati alla visita della mostra, dai giovani soci che hanno realizzato gli esperimenti.

Il convegno e l'inaugurazione sono previsti mercoledì 18 ottobre alle 16.00 nella Sala della Sibilla della Fortezza del Priamar, con gli interventi di Ilaria Caprioglio, Sindaco di Savona, Ilaria Cavo, Assessore Regionale alla Formazione e alle Politiche Giovanili e Culturali, Aureliano Deraggi, Dirigente Ufficio Scolastico Provinciale di Savona, Marco Pallavicini, Presidente del Festival della Scienza, Bianca Ferrari, Presidente dell'Associazione Giovani per la Scienza. Modera l'incontro, Simone Vallarino dei Giovani per la Scienza.

La mostra sarà visitabile dal 18 al 25 ottobre con orario 9-13 e 15-18 nei giorni feriali, 10-12.30 e 15-18 il sabato e la domenica, nel Palazzo del Commissario sulla Fortezza del Priamar di Savona. L'esposizione prevede un itinerario con 26 esperimenti interattivi collocati in 9 postazioni e illustrati da 24 pannelli.

“Siamo orgogliosi di ospitare a Savona, per il secondo anno consecutivo, l'anteprima del Festival della Scienza, targata anche quest'anno 'Giovani per la Scienza'”, dichiara il Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio. “Si tratta di un'iniziativa davvero interessante, anche perché saranno gli stessi giovani a illustrare i contenuti ad altri giovani. Un rapporto quasi alla pari, dove i Giovani per la Scienza, come avvenuto l'anno scorso, entusiasmeranno i ragazzi e le ragazze e li faranno avvicinare, attraverso esperimenti affascinanti, a quella splendida materia che è la scienza”.

“Quest'anno i percorsi e gli esperimenti saranno ancora più interattivi: abbiamo imparato e preso spunto da diversi paesi d'Europa grazie a una serie di viaggi conoscitivi effettuati con il sostegno della Fondazione De Mari e dell'Unione Industriali”, afferma Bianca Ferrari, Presidente dei Giovani per la Scienza. “Saranno due ore di percorso composti da ventisei esperimenti, che si rivolgono alle terze medie e alle prime classi delle superiori, con i ragazzi non solo come spettatori, ma come attori dell'esperienza della scienza”.

“È una grande soddisfazione - spiega Roberto Ruggeri dell’Unione Industriali -per il secondo anno questo gruppo di ragazzi così numeroso, nato qui a Savona che da cosi tanti anni si riunisce, ha ottenuto veramente un grande risultato, sarà sicuramente una bellissima manifestazione e darà l’opportunità a tanti giovani della provincia di Savona con l’apertura poi della mostra degli esperimenti da loro ideati e realizzati di avere un contatto semplice e realistico con il mondo della scienza che sta diventando sempre più importante nella nostra vita”

 

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore