Politica
lunedì 16 ottobre 2017, 18:15

Angelo Vaccarezza non partecipa al Sun di Rimini: "Non faremo passare il ddl, difendiamo i balneari"

"Difendiamo i balneari, chi ha attualmente una concessione ha diritto di doverla mantenere"

Angelo Vaccarezza non partecipa al Sun di Rimini: "Non faremo passare il ddl, difendiamo i balneari"

Angelo Vaccarezza, capogruppo di Forza Italia in Regione ha voluto spiegare le motivazioni della sua assenza al Sun di Rimini, la fiera dell'outdoor che era in programma fino a sabato 14 ottobre.

"E' stato un Sun complicato al quale dopo lunga riflessione ho deciso di non partecipare a cui sempre sono stato presente, temevo che da questo convegno uscissero cose che potessero danneggiarli i balneari, l'unica cosa concreta che è stata detta è la posizione della Regione Liguria, le due leggi che noi approveremo entro la fine del mese e io sarò primo firmatario di entrambe e riconoscono la professionalità del balneare e entrano nel merito della pubblicazione della Bolkestein".

Gli attacchi ai sindacati e a Pizzolante e Arlotti non mancano: "Abbiamo sentito cose assurde soprattutto nei sindacati che hanno difeso il Ddl, l'unica cosa certa sono le evidenze pubbliche. Fino a qualche anno veniva detto dall'onorevole Pizzolante che bisognava uscire da questa situazione perchè i balneari avevano investito e aperto delle aziende avendo fiducia nello Stato che non si poteva perdere la concessione demaniale e oggi ci si ritrova con la liquidazione di questo settore".

"Non vogliamo far passare il ddl - conclude Vaccarezza - continuiamo a difendere i balneari, vogliamo un periodo transitorio e non una proroga, chi ha attualmente una concessione ha diritto di doverla mantenere".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
SU