Solidarietà
lunedì 16 ottobre 2017, 11:04

Gufo reale impigliato in una recinzione, salvato da Vigili del Fuoco ed Enpa

Non sembra avere gravi lesioni ma, per il momento, non ha ancora recuperato l’uso delle zampe

Un bellissimo gufo reale è rimasto impigliato nella rete di recinzione del campo di calcio di Borgio Verezzi; era da molto tempo appeso nell’incomoda posizione e ad un’altezza tale per cui sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco – che Enpa ringrazia - con una scala per poterlo recuperare.

Nel frattempo erano stati chiamati i volontari della Protezione Animali savonese ai quali è stato consegnato per le cure; non sembra avere gravi lesioni ma, per il momento, non ha ancora recuperato l’uso delle zampe. Nelle prossime ore verrà avviato al Centro di Recupero della Fauna Selvatica di Bernezzo per la riabilitazione; il ritrovamento conferma la stabile presenza di gufi nella zona tra Finale e Borghetto, infatti negli anni scorsi i volontari dell’Enpa hanno soccorso esemplari in difficoltà a Verzi, Magliolo, Loano, Borghetto, Giustenice, Orco Feglino e, nel dicembre 2012, un altro soggetto a Borgio Verezzi.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
SU