/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto transitorio non residente massimo 18 mesi...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | giovedì 19 ottobre 2017, 17:53

Savona, domani il convegno "La condivisione della genitorialità"

A partire dalle ore 9 presso la sala Sibilla della Fortezza del Priamar

Domani a partire dalle ore 9 presso la sala Sibilla della Fortezza del Priamar, si svolgerà il convegno dal titolo "La condivisione della genitorialità". 

Commenta l'associazione "Papà Separati Liguria - Gruppo Separati Savona": "L'obiettivo è di analizzare, a undici anni dall'entrata in vigore della legge sull'Affido Condiviso, l'applicazione della norma, le problematiche sociali e giuridiche che si sono incontrate analizzando "Il Conflitto Genitoriale come guerra senza esclusione di colpi", valutando le nuove prassi utilizzate presso alcuni Tribunali come il "Il rito partecipativo", oppure "La coordinazione genitoriale", "I protocolli di Perugia" o l'innovativo "Protocollo di Brindisi" affrontando le "Modalità di visita tempi di frequentazione e i turni di responsabilità" o la "Modulistica, prestampati e protocolli" gli aiuti che possono dare enti pubblici o privati come la Caritas". 

"In questo convegno come nei precedenti, affronteremo i temi del conflitto genitoriale, che troppo spesso è conseguenza di una brutta separazione e con il contributo di avvocati, psicologi, neuro psichiatri, assistenti, sociali, giudici, componenti della società civile e professori universitari, cercheremo di individuare le strategie efficaci per raggiungere quello che per noi è la cosa principale, il benessere dei nostri figli nonostante la trasformazione della famiglia a seguito della
separazione, senza escludere nessun genitore". 

"Oggi, dopo 11 anni dall'entrata in vigore della legge sull'affidamento condiviso, molti passi sono stati fatti verso l'affermazione del principio della bigenitorialità, grazie all'impegno comune di molti operatori del diritto, dei servizi sociali, delle organizzazioni dei genitori separati e di semplici cittadini, ma molta strada resta ancora da fare - conclude - Uno degli obiettivi è quello di promuovere un confronto tra i vari settori della società civile, al fine di individuare insieme strategie efficaci affinché nessun bambino debba essere costretto a crescere, contro la propria volontà, senza la presenza costante di uno dei genitori". 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore