/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 19 ottobre 2017, 17:14

Costruzione della nuova palestra scolastica: il gruppo "Facciamo Cisano" propone intitolazione alla maestra Francisca Maria Siffredi

"Sarebbe una bella testimonianza di attenzione al nostro passato"

Costruzione della nuova palestra scolastica: il gruppo "Facciamo Cisano" propone intitolazione alla maestra Francisca Maria Siffredi

"La recente notizia sull'ormai imminente avvio del bando di gara per la costruzione della palestra scolastica, ci offre lo spunto per alcune riflessioni sull'argomento. 

Dietro apprezzato ed accolto suggerimento di cittadini, amici e conoscenti riteniamo che rappresenta una bella testimonianza di attenzione al nostro passato poter intitolare la costruenda palestra della scuola ad esempio a Francisca Maria Siffredi (1895-1986) "storica" maestra in Cisano per oltre quarant'anni premiata con la medaglia d'oro al merito e che ancora oggi da nonni, nonne, papà e mamme viene ricordata con piacevole e sincero affetto per aver insegnato a leggere e scrivere a molti" commenta il gruppo consiliare "Facciamo Cisano". 

"Con la conferma che a Cisano Sul Neva avremo un impianto sportivo nuovo ed innovativo come già reso pubblico dall'amministrazione comunale attraverso i mass media lo scorso anno proprio in questo stesso periodo nell'ottobre di dodici mesi fa, per l'importante ruolo svolto nella possibilità di realizzare l'opera cogliamo l'occasione di ringraziare la Regione Liguria presente ed attenta alle esigenze del territorio, come sull'impegno per i fondi post alluvione 2016 a rimborso dei danni subiti dal patrimonio pubblico". 

"La progettualità della nuova palestra scolastica che ha visto la sua origine ed ha attraversato i mandati dei sindaci Paolo Torrengo e Maria Eugenia Cassisi sara' possibile infatti grazie anche al fondamentale contributo economico regionale di 1 milione di euro concesso al nostro comune quale finanziamento per l'intervento. Riconoscendo l'operato e l'azione dell' attuale amministrazione comunale dal suo insediamento nell'iter procedurale per la palestra, riteniamo che puntare sullo sport rappresenta sicuramente una scelta positiva e a Cisano Sul Neva abbiamo tutte le carte in regola per essere vincenti "calando" i nostri assi sul tavolo". 

"Valorizzare l'ex polveriere in località Martinetto trovando la soluzione migliore per una piena fruibilità con uno spazio picnic per famiglie, un' area per i cavalli, una zona per la pesca facilitata ed assistita, montare nel Palacenesi una parete di arrampicata artificiale, una rete da pallavolo e canestri da basket, perseguire la conclusione del progetto dell'area da intitolarsi a Roberto Maurizio, avviare la riqualificazione dell'area giochi bimbi, realizzare il campetto di calcio, la sala riunioni, i wc, gli impianti di riscaldamento e ventilazione ad oggi mancanti nonostante già i 40 mila euro di spese non previste rispetto al progetto iniziale, intervenire con migliorie nei locali utilizzati dalla società di arti marziali in località Conscente, approfittare delle opportunità concesse ai GAL, inserirsi sul portale regionale www.beactiveliguria.it per entrare a far parte del circuito dedicato al turismo all'aria aperta, sfruttare le potenzialità offerte dal progetto regionale "Green and Blue" per mettere a sistema i percorsi cicloturistici ed escursionistici, sono alcune delle possibilità che come Cisano Sul Neva dobbiamo e possiamo sfruttare al massimo per essere il capofila ed un volano formidabile per il nostro territorio e la nostra economia anche e soprattutto in ottica comprensoriale di Val Neva e Pennavaire" conclude il gruppo consiliare "Facciamo Cisano". 

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium