/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | sabato 21 ottobre 2017, 15:43

Imbarcano acqua e chiedono aiuto, la Capitaneria di Porto li porta in salvo

I naufraghi sono stati portati in Capitaneria dove, dopo essersi asciugati, riscaldati e rifocillati, sono stati sentiti al fine di ricostruire nei dettagli la dinamica dell’evento

Imbarcano acqua e chiedono aiuto, la Capitaneria di Porto li porta in salvo

Disavventura a lieto fine per 4 ragazzi di età compresa tra i 20 e i 23 anni impiegati in una battuta di pesca sportiva al largo di Varazze: partiti da Cuneo sono usciti in mare dal porticciolo di Celle Ligure nelle prime ore di questa mattina con un natante in vetroresina e motore fuoribordo da 40 Hp preso a noleggio.

Poco prima delle 10:00 , a circa 1.5 miglia da Varazze, per cause in corso di accertamento, l’imbarcazione ha iniziato ad imbarcare acqua da poppa e in pochi minuti è affondata; fortunatamente in zona erano presenti altre due imbarcazioni che hanno prontamente e con perizia dato assistenza ai naufraghi prima lanciando dei salvagenti anulari e poi recuperandoli dal mare.

Informata a mezzo numero blu 1530 nell’immediatezza la Sala Operativa della Guardia Costiera di Savona ha inviato in zona la dipendente motovedetta di Soccorso M/V Cp 863 a bordo della quale i naufraghi sono stati portati in Capitaneria dove, dopo essersi asciugati, riscaldati e rifocillati, sono stati sentiti al fine di ricostruire nei dettagli la dinamica dell’evento.

Sul naufragio è stata aperta un’inchiesta e sono in corso le operazioni volte al recupero dell’imbarcazione affondata.

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore