/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 ottobre 2017, 15:30

Piemonte, Liguria e Sardegna: fusione di idee alla Fiera del Tartufo Bianco di Alba

L'iniziativa é stata promossa dall'eurodeputato Alberto Cirio

Piemonte, Liguria e Sardegna: fusione di idee alla Fiera del Tartufo Bianco di Alba

"Potremmo quasi ricostruire il Regno di Sardegna", ironizza Sergio Chiamparino, presidente della regione Piemonte ieri, in occasione dell'iniziativa Il Piemonte incontra la Liguria, dedicata alla valorizzazione delle eccellenze piemontesi e liguri. Presenti il governatore ligure Giovanni Toti, il governatore del Piemonte Sergio Chiamparino e gli eurodeputati Alberto Cirio, per il Piemonte e Salvatore Cicu, per la Sardegna. 

In sala anche i sindaci di Genova, Marco Bucci, e di Alba Maurizio Marello

L'iniziativa é stata promossa dall'eurodeputato Alberto Cirio. 

"Era il 2014 e Sergio Chiamapino mi disse che le Langhe potevano gareggiare con la Borgogna. Questa sfida, ad ora, può dirsi vinta. Detto questo, voglio ringraziare tutti gli amici liguri presenti, la nostra storia s'unisce lungo il percorso tracciato dagli acciugai", ha dichiarato Il primo cittadino albese. 

Prosegue quindi Chiamparino. "Confermo quanto affermato da Marello. Tengo invece a sottolineare che, con Giovanni Toti, stiamo lavorando in maniera estremamente proficua, preso atto anche del ruolo importante che ricoprono i ponti di Genova per il Piemonte. Non sono le differenze del colore politico a fermarci". 

"Ringraziamo Alberto Cirio che si fa carico di quest'iniziativa. Il nord-ovest rappresenta infatti la locomotiva dell'Italia. Dobbiamo ricordare che a nessun turista interesserà mai dove finisce il Piemonte e inizia la Liguria, né i confini tra una terra e l'altra. Il segreto è far squadra", ha dichiarato Toti. 

Ha chiuso il dibattito l'eurodeputato Salvatore Cicu, relatore per il parlamento UE del dossier sul riconoscimento dello status di economia di mercato alla Cina. Ha detto:" stiamo lavorando per un sistema di salvaguardia contro l'Italia Sounding. Dobbiamo insistere sul Made in Italy affinché sia riconosciuto e valorizzato". 

L'appuntamento si é concluso con una fusione di gusto: tartufo bianco, riso piemontese, nocciole igp e ostriche della Spezia.

 

Manuela Anfosso

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium