/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto transitorio non residente massimo 18 mesi...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | domenica 22 ottobre 2017, 08:00

Presentato il trailer del format televisivo “Banda contro Banda” del finalese Andrea Iannaccone

Lo studente di Finale si è aggiudicato insieme a altri dieci il Concorso Format Creativo Italiano, Iannaccone: “Bellissima esperienza, il format ha già suscitato l’interesse di diversi produttori”

Come annunciato qualche mese fa (vedi QUI) lo studente di Scienze della Comunicazione al Campus Universitario di Savona, il finalese Andrea Iannaccone si era aggiudicato la vittoria , insieme a altri 9 aspiranti autori televisivi, della seconda edizione del Concorso Pro Format 2017 in cui studenti e non solo si sono cimentati, dopo aver registrato alla Siae il loro format, nella costruzione di un sceneggiatura, considerata vincente per qualità e originalità.

Giovedì 19 ottobre, giorno di apertura del MIA - Mercato Internazionale dell’Audiovisivo, sono stati quindi presentati, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 nella sala Giada dell'Hotel Bernini Bristol di Roma, i trailer dei 10 format vincitori del concorso, tra i quali “Banda contro Banda” di Andrea Iannaccone.

“Il promo di "Banda contro Banda" cerca di dare il senso della spettacolarizzazione delle bande musicali - spiega il vincitore Andrea Iannaccone - i brani di sottofondo ad esempio sono tutti suonati proprio da diversi complessi musicali italiani. Inoltre in format è valido non solo per il mercato televisivo italiano, ma anche internazionale, basta pensare alla tradizione musicale del Nord Europa o degli Stati Uniti”.

Lo studente finalese, appassionato da sempre del mondo della musica in quanto suona il clarinetto, la batteria e il flauto traverso in diverse bande di Finale (Corpo Bandistico Parrocchiale Maria Pia di Finalpia e Rumpe e Streppa), Noli, Celle, Andora e Alassio, è poi entrato nel dettaglio del suo “Banda contro Banda”: “Il trailer è stato girato negli studi televisivi dell'università Suor Orsola Benincasa di Napoli, la regia è a cura di Mario Sposito, la majorette è Luna Taurone e i testi e la presentazione sono di mia realizzazione, naturalmente la trasmissione affronterà anche alcuni aspetti che non sono stati inseriti nel trailer per motivi tempistici”. ProFormat 2016, l’ANART, Associazione Nazionale Autori Radiotelevisivi, con la collaborazione e il sostegno di SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori e di UNISOB, Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, hanno quindi lanciato quest’anno la seconda edizione del Concorso ProFormat, al fine di promuovere la creatività e l’innovazione nel settore dell’intrattenimento radiotelevisivo e web.

La giuria del Concorso ProFormat 2017, composta da Linda Brunetta, Presidente ANART, Chiara Duranti, fondatrice ed editor di FormatBiz, Axel Fiacco, autore televisivo e docente Università Cattolica di Milano, e Marta Perrotta, professore associato Università degli Studi Roma Tre, ha annunciato lo scorso 11 luglio, nella sede dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, i 10 Format vincitori.

L'APT, l'Associazione Produttori Italiani ed il MIA - Mercato Internazionale dell’Audiovisivo, hanno sostenuto questo progetto, organizzando una giornata di pitch fra gli autori vincitori e i produttori italiani ed internazionali interessati a nuovi Format televisivi.

Il Concorso ProFormat, si inserisce nel percorso che ANART sta affrontando da tempo per incentivare la produzione italiana in questo settore, al fine di colmare il gap tra format stranieri, prevalenti nei palinsesti delle emittenti televisive e format originali italiani, prestando particolare attenzione alle regole di protezione e tutela degli autori. L’ANART è da sempre in prima linea nella difesa dei diritti e della tutela della creatività degli autori italiani.

Ha presentato gli autori ed i loro Format, Linda Brunetta, Presidente ANART, Presidente Commissione DOR-SIAE, componente Consiglio di Sorveglianza SIAE e Comitato Consultivo Permanente per la Legge sul Diritto d’Autore, con l’introduzione di Paolo Marzano, Presidente del Comitato Consultivo Permanente per la Legge sul Diritto d'Autore che ha illustrato i lavori della Commissione speciale Format. “Sono molto orgoglioso di questo risultato anche perché il format ha suscitato l'interesse di aucuni produttori - prosegue Iannaccone -a breve si svolgerà una nuova proiezione a più di 50 produttori che lavorano con importanti aziende televisive: Rai, Mediaset, Discovery e Sky; oltre a società di produzione come Magnolia, Endemol”.

“Il mio e gli altri format vincitori verranno anche presentati a giorni presso la produzione di Rai2 - conclude il finalese - voglio ringraziare Linda Brunetta, Massimo Cinque, Arturo Lando, Silvia Iannuzzi, Livia Morellini, Mario Sposito, Sergio Scopetta, Luna Taurone”. Gli altro Format vincitori sono: Baby shower party di Giovanna Dubbini; Big Coach di Maria Chiara Palermo; City restyling di Paola Di Leo, Maria Rita Maltese e Maria Luisa Zito; Cosplay your life di Gilda Modica e Matteo Leonetti; Home Alone - Vai a vivere da solo di Francesca Chiarenza; Incontri da brivido di Luca Musarra e Giosia Perretta; La maschera di ferro di Luca Lomi; Proposta da sogno di Anna Rita Santabarbara; Try(p)talking di Elena Maria Bonoldi e Chantal Schweri

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore