/ Attualità

Attualità | lunedì 13 novembre 2017, 09:00

Catene a bordo: scatta l'obbligo nel Savonese

Non dimenticate l'importante scadenza del 15 novembre

Il 15 novembre scatta l'obbligo di avere le catene a bordo o l'utilizzo dei pneumatici invernali lungo alcune strade del territorio savonese. L'ordinanza che ha come obiettivo quello di prevenire eventuali disagi in vista del maltempo invernale, avrà il suo termine il 15 aprile 2018.

Naturalmente è consigliato montare pneumatici invernali, però è consentito transitare anche con gomme estive avente le caratteristiche riportate nella carta di circolazione. In questo caso, è necessario avere bordo dispositivi di aderenza funzionali ai pneumatici montati, ovvero le catene. Nel periodo di vigenza dell’obbligo, i ciclomotori a due ruote e i motocicli, potranno circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto.

Nella provincia di Savona, i tratti dove sarà obbligatorio i dispositivi invernali sono i seguenti: sull’Autostrada A6 Torino – Savona, in questo caso, in caso di pesanti nevicate, particolare attenzione sarà prestata ai mezzi pesanti attraverso speciali filtri dinamici tra i caselli di Altare e Millesimo in caso dei pesanti nevicate, sullla variante di Carcare e collina di Vispa, la statale 29 "del Colle di Cadibona" tra San Giuseppe di Cairo e Piana Crixia, la statale 30 della Val Bormida tra Piana Crixia e il confine regionale e la statale 45 della Val Trebbia da località Prato a Gorreto. Inoltre, nel tratto da Altare e Ceva, sempre in caso di nevicate forti, potrà essere vietato il transito ai mezzi pesanti fino al 30 aprile.

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore