/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Selezioniamo collaboratori ambo i sessi di età min. 23 anni, per lo sviluppo del mercato di sanità integrativa per...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto 4+4 residente arredato 11 vani 177mq....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | mercoledì 15 novembre 2017, 11:19

Il gruppo di opposizione cambia nome: nasce "Cairo Democratica"

"Cairo Democratica" si propone di dialogare con tutte le associazioni del territorio, attraverso un sano confronto con il gruppo consiliare formato da Giorgia Ferrari, Matteo Pennino e Alberto Poggio

Il gruppo di opposizione "Matteo Pennino per Cairo" cambia nome, nasce "Cairo Democratica". "La volontà è essere sempre più a contatto con cittadini e territorio. Un primo passo per offrire a tutti i cittadini cairesi un’idea di condivisione e per fornire alla città un luogo di confronto aperto: proposte e idee, non solo riunioni su candidature e poltrone" spiega Pennino. 

"Cairo Democratica" si propone di dialogare con tutte le associazioni, culturali, sociali, sportive, assistenziali, sindacali del territorio, attraverso l'organizzazioni di  incontri di approfondimento aperti a tutti i cittadini che vorranno dare il loro contributo, confrontandosi con il gruppo consiliare formato da Giorgia Ferrari, Matteo Pennino e Alberto Poggio, su temi di maggior interesse per la città.

Il cambio di nome non è solo forma, ma anche sostanza. Il nome precedente del gruppo rappresentava la lista civica con il nome del candidato a sindaco Matteo Pennino. Ora passate le elezioni i tre consiglieri eletti hanno deciso di costituire il gruppo 'Cairo Democratica' che sarà presente anche tramite i canali telematici, ivi compresi i social network.

"Consapevoli che il lavoro del gruppo di opposizione è sia di controllo sull’operato della maggioranza, sia di proposta verso la giunta comunale - conclude Pennino - 'Cairo Democratica' vuole essere un punto di riferimento per rappresentare istanze da portare in Consiglio comunale".

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore