/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 06 dicembre 2017, 15:20

Un grande concerto per celebrare i 70 anni del gruppo "Tecnici Operai Vetrai Altaresi"

Appuntamento per sabato 9 dicembre presso la Chiesa Parrocchiale di S. Eugenio di Altare alle 20.45

Un grande concerto per celebrare i 70 anni del gruppo "Tecnici Operai Vetrai Altaresi"

In occasione del 70° anniversario del Gruppo Tova (Tecnici Operai Vetrai Altaresi), sabato 9 dicembre alle ore 20.45 presso la Chiesa Parrocchiale di S. Eugenio di Altare, si svolgerà il concerto “Misa Criolla” e “Navidad Nuestra”, due opere musicali del compositore argentino Ariel Ramirez basate sui ritmi e sulle tradizioni dell’America Latina.

L'evento è organizzato dall'associazione A.M.A. in collaborazione con la Parrocchia, il Comitato Gemellaggi Altare e la pro loco. La serata musicale vedrà la partecipazione del Coro Lirico C. Monteverdi di Cosseria diretto dal Maestro Giuseppe Tardito. Questa la composizione del complesso canoro: Eder Sandoval tenore solista; Umberto Rosso pianoforte; Alessia Musso flauto; Sara Bertone chitarra; Francesca Colman chitarra; Leano Tardito percussioni. Pierluigi Rosso e Silvia Rolando organizzazione e coordinamento.

Spiegano gli organizzatori: "Il concerto prevede l'esecuzione integrale della Misa criolla (Messa creola) e di brani della Navidad nuestra (Nostro Natale), opere musicali per solisti, coro e orchestra, di natura religiosa e folcloristica, composte da Ariel Ramírez nel 1964. La Misa criolla è basata sui testi liturgici della messa tradotti in spagnolo e adattati seguendo strettamente l'ordinario della messa (Kyrie, Gloria, Credo, Sanctus, Agnus Dei), musicato con i ritmi tradizionali della musica popolare dell'Argentina. La Navidad nuestra è basata sui testi dei vangeli dell'infanzia, dai quali sono estratti i versetti delle sei tappe fondamentali (l'Annunciazione, la Peregrinazione, la Natività, i Pastori, i Re Magi, la Fuga), musicati rispettivamente con i ritmi folcloristici tipici di sei differenti regioni dell'Argentina". 

"Il concerto si tiene in ricordo del 70° anniversario del primo Natale in terra argentina degli altaresi che nel 1947 si costituirono nel Gruppo TOVA (Tecnici Operai Vetrai Altaresi) e migrarono in Sud America, dove portarono la tradizione millenaria altarese del vetro soffiato e lavorato a mano, realizzando quattro cristallerie in Argentina e una in Brasile", concludono gli organizzatori.

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium