/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 06 dicembre 2017, 18:30

Alassio: si scatena il totonomi sui possibili candidati in vista delle prossime elezioni

Enzo Canepa, Marco Melgrati, Aldo De Michelis e chi altro?

Alassio: si scatena il totonomi sui possibili candidati in vista delle prossime elezioni

Clima pre-elettorale ad Alassio dove, se qualcuno si è già schierato ed è uscito apertamente allo scoperto, altri stanno ancora cercando di formare la loro squadra per scegliere poi il loro candidato sindaco.

Intanto aumentano voci e si tastano gli umori.

Ieri un incontro in biblioteca da parte del gruppo Alassio X Noi con Aldo De Michelis candidato sindaco.

Ex Lega Nord, grillino De Michelis ha l’intento di formare una squadra senza colore politico e di condivisione delle idee.

La lista verrà formata, infatti, attraverso una “votazione” fatta da tutti gli iscritti al gruppo che esprimeranno le loro preferenze e potranno anche candidarsi per diventare parte attiva e proporsi nella squadra in appoggio al candidato sindaco.

Un modo nuovo di presentarsi e solo le elezioni potranno dire se vincente o meno.

Certo dovranno scontrarsi contro altri schieramenti da sempre, ad Alassio, particolarmente forti come i candidati di centrodestra.

Si parla al plurale perché, nonostante le intercessioni del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti sembra che ne l’attuale  sindaco Enzo Canepa, che si proporrebbe per il secondo mandato, ne l’ex sindaco Marco Melgrati, che ha già dichiarato di volersi candidare come richiestogli da molti concittadini, intendano fare un passo indietro.

C’è da chiedersi se proprio questa “frattura” interna possa dare un certo vantaggio alle altre proposte.

Ecco allora che continuano a comparire i nomi e, dopo le prime voci (vedi articolo) si fa strada Jan Casella che sta formando la propria squadra, magari con la proposta di Giovanni Parascosso come candidato sindaco.

Afferma Casella: “Ci stiamo guardando intorno e stiamo cercando di formare una squadra coesa e forte, solo dopo aver formato il gruppo valuteremo il candidato sindaco”.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium