/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto 4+4 residente arredato 11 vani 177mq....

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 07 dicembre 2017, 11:58

Borghetto, deve scontare una pena di un anno e due mesi: arrestato

Si tratta di un cittadino di nazionalità marocchina con precedenti per furto e spaccio: l'uomo si stava aggirando con fare sospetto nella zona di via Pineland

Durante i servizi di pattugliamento notturno attuati specificatamente per prevenire furti in abitazione, specie nelle zone periferiche dei comuni del territorio di competenza della Compagnia carabinieri di Albenga, i militari dell’Arma hanno localizzato ed arrestato uno straniero che si aggirava a piedi con fare sospetto nella zona di via Pineland tra i comuni di Borghetto Santo Spirito e Loano.

Nella zona era stato segnalato, poco prima, un tentativo di intrusione in abitazione alla centrale operativa dei Carabinieri di Albenga. Dopo pochi attimi due pattuglie sono state attivate per le ricerche dell’autore. Da lì l’arresto dell’unica persona vista circolare a piedi di notte nella zona. Il marocchino, pluripregiudicato, con precedenti per furto e spaccio dovrà scontare un anno e due mesi nel carcere di Imperia dove è stato subito accompagnato. Al vaglio dei militari le telecamere di videosorveglianza pubbliche e private presenti nell’isolato.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore