/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | mercoledì 13 dicembre 2017, 20:17

Toti in visita a Savona: “No ai rimpasti e ai cambi di gruppo, la maggioranza deve essere compatta” (VIDEO)

Il Presidente della Regione Liguria sui forni crematori: ”Se ci decide di privatizzare bisogna essere decisi a farlo”

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti è arrivato in Piazza Mameli immerso dalla maggioranza consiliare, dagli assessori e dal Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, una passeggiata in via Paleocapa in mezzo alle bancarelle della festa di Santa Lucia e poi l’arrivo a palazzo sisto per fare un punto sull’attuale situazione savonese.

“Ci sono tutte le condizioni per fare bene per la prossima tornata elettorale. È stato preso un comune con una situazione economica difficile, alcune grandi operazioni sono state fatte e altre sono in fase di programmazione, sono stati fatti grandi progetti e la Regione continuerà a sostenere la città”.

Non sono mancate le stoccate all’attuale situazione della maggioranza dove si sono vociferati  diversi rimpasti (in bilico l’assessore alle politiche giovanili Barbara Marozzi e l’assessore Paolo Ripamonti, possibile candidato nelle file della Lega in vista delle prossime politiche) oltre alla privatizzazione dei forni crematori: “C’è bisogno di lavorare in grande e lavorare sull’ordinario facendo scelte coraggiose, bisogna decidere come privatizzare e come gestire le partecipate, è un lavoro di squadra, si è parlato troppo di rimpasti e di cambi di gruppo, li considero negativi, questa maggioranza deve dare l’idea di essere compatta”.

“Siccome è tempo di bilanci, io credo che molto sia stato fatto bene e altro molto meno bene, per cercare di ricostruire un’immagine unita” conclude Toti.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore