/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | mercoledì 13 dicembre 2017, 15:58

Toti in visita all'ospedale di Cairo: "Sarà tra le prime strutture a godere del potenziamento" (FOTO e VIDEO)

Il governatore della Regione Liguria: "Fiero di un piano socio-sanitario appena varato che non punta a depauperare ma, al contrario, a crescere e migliorare"

Toti in visita all'ospedale di Cairo: "Sarà tra le prime strutture a godere del potenziamento" (FOTO e VIDEO)

Sopralluogo in Val Bormida da parte del Governatore Giovanni Toti. Dopo l'ondata di maltempo dei giorni scorsi che ha paralizzato l'interno entroterra savonese, oggi pomeriggio, il presidente della Regione Liguria si è recato a Cairo Montenotte. 

Accompagnato dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Paolo Lambertini, Toti ha fatto visita alla residenza protetta L. Baccino e all'ospedale San Giuseppe.

"Due giorni di isolamento come quelli da poco trascorsi sono un grave campanello d'allarme che può tornare a verificarsi - ha commentato il governatore in relazione ai recenti episodi di maltempo - ed è il motivo che ha portato la nostra amministrazione a non voler chiudere nessuno dei presidi sanitari sul territorio ma, anzi, a decidere di potenziarli. Il futuro dell'ospedale di Cairo è un pronto soccorso proprio, ma anche di far parte di un primo affidamento alla sanità convenzionata, con tutte le clausole di garanzia necessarie, per dare tutte le certezze di cui questa valle necessità. Abbiamo approvato il piano socio-sanitario la settimana scorsa, a breve partiranno le gare. Ci sono gruppi molto qualificati che manifestano interesse per gli ospedali di cui stiamo parlando, faremo una attenta valutazione prima delle assegnazioni, attivando un processo che potrà durare alcuni mesi".

Conclude Toti: "La Liguria nei prossimi anni non perderà presidi territoriali; sono fiero di un piano socio-sanitario che non andrà a depauperare la sanità e non comporterà per l'utenza dei cali di servizi, né di qualità. Ritengo che sia un ottimo risultato".

"A questo nostro modello di sanità hanno risposto con interesse nove importanti gruppi specializzati del settore, italiani ed esteri", ha precisato il governatore.

Al termine della visita all'ospedale di Cairo, Giovanni Toti si è recato in visita a palazzo Scarampi, dopodiché si è spostato su Carcare, dove ha incontrato presso la locale SOMS numerosi sindaci valbormidesi, per parlare con loro di problematiche legate alla viabilità.

 

 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore