/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | giovedì 14 dicembre 2017, 12:00

Regione, ok alla delibera di stanziamento fondi per gli interventi di coordinamento di integrazione scolastica e formativa degli studenti diversamente abili

La soddisfazione di Angelo Vaccarezza: "La destinazione di queste risorse economiche non è solo una boccata di ossigeno al sistema, ma ha un significato molto più profondo".

È stata approvata durante la seduta di giunta dello scorso giovedì della Regione Liguria una delibera di stanziamento di un 1.240.000 Euro per gli interventi di coordinamento di integrazione scolastica e formativa degli studenti diversamente abili.

La somma sarà suddivisa fra i due capitoli di spesa indirizzati a Comuni e Province. Verranno così finanziati progetti di integrazione per gli alunni di scuole primarie e secondarie di primo grado per il capitolo di spesa dedicato ai comuni ed interventi volti all' integrazione di studenti diversamente abili delle scuole secondarie di secondo grado, percorsi di istruzione e formazione, convenzione con istituti per inserimento degli ipovedenti e azioni educative realizzate dagli istituti scolastici frequentate da studenti per i quali non è previsto insegnante di sostegno per il capitolo di spesa dedicato alle province.

"Sono felice ed orgoglioso - ha dichiarato il Presidente del Gruppo Consiliare Forza Italia Angelo Vaccarezza - la destinazione di queste risorse economiche non è solo una boccata di ossigeno al sistema, ma ha un significato molto più profondo. Le attività destinate alla solidarietà e inclusione positiva, passano attraverso azioni concrete, mirate ad un processo di reale integrazione, per far questo, occorrono però risorse materiali e professionali. Oggi è stato fatto un passo in più verso questo importante obiettivo. Ringrazio il Vicepresidente Sonia Viale, che moltissimo sta facendo per questo territorio. L'atto recepito oggi ha un valore aggiunto: ha dimostrato sensibilità, attenzione a un settore molto importante per la nostra società".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore