/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | venerdì 15 dicembre 2017, 17:33

Angiografia, il Santa Corona sempre più d'eccellenza: presto il bando per la nuova apparecchiatura

Bando per l'acquisizione di una nuova strumentazione tecnologica d'avanguardia al servizio degli staff del dottor Gazzo e del dottor Padolecchia

Angiografia, il Santa Corona sempre più d'eccellenza: presto il bando per la nuova apparecchiatura

Si conferma una struttura d'eccellenza, non solo per il numero di interventi in crescita che riesce a gestire, ma anche per le prospettive future: l'Angiografia e Radiologia Interventistica dell'ospedale Santa Corona potrà contare su una nuova apparecchiatura, più performante, il cui bando sarà emesso dall'Asl 2 Savonese entro il prossimo anno.

Lo staff della Radiologia Interventistica, diretto dal dottor Paolo Gazzo, si è occupato di 1100 trattamenti nel 2016 e 1400 nel 2017 che deve ancora concludersi (tra questi 600 accessi venosi nel 2016 e 800 quest'anno). Per quanto riguarda la Neuroradiologia, che all'area d'eccellenza diagnostica associa anche quella interventistica, il gruppo del dottor Riccardo Padolecchia (che circa un anno fa ha preso il posto del dottor Serafini) ha gestito 18 casi di ictus nel 2016, che sono diventati 41 nel 2017.

Già di per sé branca della medicina ad alto contenuto tecnologico, che si concentra sul trattamento percutaneo mini-invasivo di problematiche cliniche, la Radiologia Interventistica sta compiendo passi veloci e fondamentali.

L'obiettivo dell'azienda sanitaria è quello di dotare il nosocomio pietrese di un nuovissimo angiografo, in questo caso biplano, capace di acquisire e visualizzare immagini contemporaneamente su due piani distinti dello spazio; questa caratteristica permette indagini diagnostiche più rapide e precise dei vasi sanguigni e procedure terapeutiche per via endovascolare o Rx guidate in tutti i distretti corporei, con dosi minori di mezzo di contrasto e di radiazioni. Il bando di gara per la strumentazione d'avanguardia è previsto per il 2018.

Al Santa Corona la S.S.D. di Angiografia e Radiologia Interventistica fornisce un ambulatorio infermieristico per la gestione degli accessi venosi e drenaggi percutanei, con possibilità di esecuzione di alcune procedure in regime di day hospital.

Con la nuova apparecchiatura biplano è destinata a consolidarsi come punto di riferimento per la collaborazione, in elezione ed in urgenza, con tutti i reparti dell'Asl 2 Savonese e dell'Asl 1 Imperiese.

Red.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore