/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 04 gennaio 2018, 13:50

Giustenice, completata la costruzione di nuovi loculi nel cimitero di San Michele

Il costo totale dell'operazione, 36mila euro, è stato interamente finanziato dalle casse comunali. Il sindaco Boetto: "Opera necessaria al fine di evitare situazioni di emergenza".

Giustenice, completata la costruzione di nuovi loculi nel cimitero di San Michele

Sono terminati nei giorni scorsi i lavori per la  costruzione di un nuovo fabbricato, composto da 16 loculi cimiteriali e 40 ossari, all'interno del cimitero di San Michele a Giustenice.

"Si tratta di un’opera necessaria al fine di evitare situazioni di emergenza conseguenti all’eventuale mancanza di loculi - ha dichiarato il sindaco Mauro Boetto - l’intervento, stante la media annua dei decessi, dovrebbe permetterci almeno alcuni anni di autonomia, durante i quali abbiamo la consapevolezza di dover lavorare alacremente per individuare una soluzione anche nel secondo cimitero di Giustenice, quello di San Lorenzo".

"Si riesce in questo modo a risolvere per un po' di tempo il problema della carenza  di posti liberi - ha proseguito il primo cittadino - in quanto non c’era più alcuna disponibilità in questo cimitero. La costruzione è stata progettata dall’Ing. Andrea Boido dell’Ufficio Tecnico Comunale diretto dal Geometra Pierluigi Vassallo. Il costo dell’intervento, di oltre trentaseimila euro è stato finanziato con fondi propri dell’Amministrazione comunale”.

L’opera era inserita nel programma dell’Amministrazione Comunale che ha tenuto anche conto del cambio di atteggiamento della cittadinanza nei confronti del rito della cremazione, che ha portato le famiglie a richiedere di meno la disponibilità di loculi in favore della disponibilità di ossari.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium