/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 11 gennaio 2018, 15:55

Savona: via libera per lo smaltimento delle sterpaglie portate dalle mareggiate in spiaggia

Il sindaco ha emesso l'ordinanza che consente di bruciare alghe, canne, rami e materiale legnoso

Savona: via libera per lo smaltimento delle sterpaglie portate dalle mareggiate in spiaggia

Via libera per lo smaltimento del materiale vegetale sulle spiagge. Il Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio ha firmato l'ordinanza 3/2018 relativa all'abbruciamento del materiale vegetale (alghe, canne, materiale ligneo) depositato sugli arenili di tutto il territorio comunale a seguito degli eventi meteomarini che hanno interessato il savonese nei giorni 10-11-12 dicembre 2017 con piogge intense e mareggiate.

Il provvedimento siglato dal Sindaco, necessario per prevenire ed eliminare eventuali problemi igienico-sanitari e di pubblica sicurezza nonché di decoro urbano, dispone che “il materiale ligneo depositato sull'arenile sia messo a disposizione dei privati cittadini, ai fini di combustione in impianti termici civili, ai sensi di quanto riportato dalla nota ISPRA n. 1128 del 09/01/2014".

I concessionari degli stabilimenti balneari e gli uffici competenti sono pertanto invitati dal documento a raccogliere e accumulare il materiale ligneo depositato, previa cernita da altri rifiuti, provvedendo poi all'abbruciamento di questo e alla raccolta e allontanamento degli altri rifiuti rinvenuti: le operazioni di bruciatura dovranno essere effettuate secondo i metodi previsti dalla D.G.R. n. 1058 del 05/10/2015.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium