/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | sabato 13 gennaio 2018, 16:45

Albenga, incendio di viale Che Guevara: lunedì l'autopsia sul corpo della vittima

Proseguono gli accertamenti da parte dei vigili del fuoco e dei carabinieri: il figlio della signora 82enne che ha perso la vita, indagato per omicidio colposo.

Si continua ad indagare sulle cause che hanno innescato l'incendio nell'abitazione di Santa Privitera, la signora 82enne che ha perso la vita in seguito alle esalazioni di fumo provocate dalle fiamme divampate, giovedì scorso, nella casetta di legno in cui viveva ad Albenga, in viale Che Guevara.

Carabinieri e vigili del fuoco proseguono i loro accertamenti e secondo una prima ipotesi sarebbe stato un surriscaldamento della canna fumaria a sprigionare il fuoco: si attendono però ulteriori conferme. Nel frattempo, l'immobile è stato dichiarato sotto sequestro dal procuratore della Repubblica Chiara Venturi. Il figlio della vittima, uscito dall'abitazione la mattina stessa del rogo lasciando l'anziana e invalida madre da sola, risulterebbe indagato per omicidio colposo.

Fissato per lunedì prossimo l'esame autoptico sul corpo della vittima.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore