/ Curiosità

Spazio Annunci della tua città

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Selezioniamo collaboratori ambo i sessi di età min. 23 anni, per lo sviluppo del mercato di sanità integrativa per...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Curiosità | sabato 13 gennaio 2018, 19:30

Andora, successo per la prima serata del corso base di fotografia digitale del neonato Circolo Fotografico Andora

La soddisfazione del presidente, Enrico de Ghetaldi: "L'incredibile affluenza di scrizioni è stata una sorpresa per tutti noi".

Grande affluenza di pubblico ieri sera alla prima serata del corso base di fotografia digitale che il neonato Circolo Fotografico Andora ha tenuto a Palazzo Tagliaferro. Il gruppo, nato nel settembre scorso, ha intercettato molti appassionati di fotografia sia della provincia di Savona che di Imperia. 

"L'incredibile affluenza di scrizioni è stata una sorpresa per tutti noi - ha dichiarato il presidente, Enrico de Ghetaldi -  il Circolo Fotografico Andora è nato da un incontro di alcune persone amanti della fotografia che, quasi per gioco, hanno voluto creare uno spazio civico di aggregazione per tutti coloro che, spinti dalla stessa passione, vogliono mettersi in gioco e condividerla crescendo insieme. In pochi mesi abbiamo raggiunto i sessanta iscritti, una cifra a dir poco ragguardevole ed in crescendo. In trenta si sono iscritti al corso base di fotografia ed altri hanno già manifestato l'interesse di iscriversi a corso iniziato".

"Il direttivo - conclude De Ghetaldi - vuole ringraziare l'Amministrazione comunale che, benignamente, ci mette a disposizione i locali ed il supporto logistico ed in particolar modo il sindaco, Dott. Mauro Demichelis e l'assessore Patrizia Lanfredi, senza i quali quanto sta succedendo non sarebbe stato possibile. Il corso è soltanto la punta dell'iceberg, altre iniziative stanno prendendo forma e nei prossimi mesi speriamo di poterle attuare".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore