/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Selezioniamo collaboratori ambo i sessi di età min. 23 anni, per lo sviluppo del mercato di sanità integrativa per...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 17 gennaio 2018, 12:34

Alassio, in arrivo un defibrillatore per la Croce Bianca

Lo strumento di primo soccorso verrà donato alla pubblica assistenza dall'associazione Arma Aeronautica, sezione di Albenga, e dal gemellato 108° Club Frecce Tricolori di Albenga e Ponente Ligure.

Con il ricavato della manifestazione denominata " GIORNATA AZZURRA " svoltasi ad Alassio il 22 ottobre 2017, l’associazione Arma Aeronautica, sezione di Albenga, e il gemellato 108° Club Frecce Tricolori di Albenga e Ponente Ligure, hanno acquistato un defibrillatore che sarà consegnato alla P.A. Croce Bianca di Alassio il prossimo 19 gennaio alle ore 16 presso l’auditorium della biblioteca civica “R. Deaglio” di piazza Airaldi e Durante.

“Un ringraziamento va a coloro che hanno contribuito al raggiungimento dell'obietivo, in primo luogo ai numerosi sponsor che hanno concesso la loro fiducia, al Parrocco di Sant’Ambrogio, Monsignor Angelo Decanis che ha permesso di organizare il pranzo per la racolta fondi, presso le opere Parrocchiali, e a tutti coloro che hanno acquistato i biglietti della lotteria” dice Stefano Fenoggio, presidente della sezione ingauna dell’associazione azzurra. La cerimonia di consegna si terrà alla presenza dei rapresentanti dell' Arma Aeronautica, della Croce Bianca, e dal Sindaco dottor Enzo Canepa oltre che dei suoi collaboratori.

“Questa è un’ottima notizia per la nostra comunità. Un ringraziamento all’associazione Arma Aeronautica e a tutti coloro che, con il proprio impegno, hanno contribuito a raggiungere questo importante risultato” hanno commentato il sindaco di Alassio Enzo Canepa e l’assessore alle Politiche Sociali Lucia Leone.

“Un grazie tutti coloro che si sono prodigati per organizzare la cerimonia, in primis il presidente dell’associazione Arma Aeronautica di Albenga, Stefano Fenoggio, che si è impegnato moltissimo per arrivare all’importante risultato della consegna del defibrillatore. Uno strumento importante e vitale per la nostra pubblica assistenza, che ci consente di essere sempre più efficienti in tutti quei casi nei quali è fondamentale intervenire prontamente per salvare una vita”, ha commentato Ennio Pogliano, presidente della pubblica assistenza.

Nel corso del 2017 la pubblica assistenza alassina fondata nel 1950, ha effettuato 1191 urgenze per un totale di 40894 chilometri. Le dialisi sono state 471 per 8829 chilometri mentre i servizi (dimissioni, terapie, visite mediche e trasferimenti) sono stati 731 per un totale di 47986 chilometri. Dopo la cerimonia si terrà un rinfresco presso il bar pasticceria Riviera di borgo Barusso.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore