/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | venerdì 19 gennaio 2018, 17:22

Progetto “Allenarsi per il futuro”, Daniela Masseroni incontra gli studenti del Falcone di Loano

Durante la mattinata i ragazzi si sono confrontati con i rappresentanti di Bosch e Randstad sul mestiere che intendono fare “da grandi”

Si è tenuto questa mattina, presso l'istituto di istruzione secondaria “Giovanni Falcone” di Loano, un nuovo incontro di “Allenarsi per il Futuro”, il progetto di Bosch e Randstad che propone una serie di iniziative mirate a orientare i giovani al loro futuro professionale. L'evento, organizzato con la collaborazione dell'agenzia Eccoci Eventi (partner di Bosch e Randstad) ed il patrocinio del Comune di Loano, ha visto la partecipazione di circa 200 studenti.

Durante la mattinata i ragazzi si sono confrontati con i rappresentanti di Bosch e Randstad sul mestiere che intendono fare “da grandi”, ricevendo consigli sulle professioni più promettenti e le migliori strategie per raggiungere gli obiettivi professionali. Oltre ad ascoltare la testimonianza di uomini e donne d’azienda, hanno potuto confrontarsi con una fuoriclasse dello sport: Daniela Masseroni, campionessa di ginnastica. Attraverso la metafora dello sport, infatti, gli incontri trasmettono agli studenti l'importanza di compiere scelte professionali corrispondenti alle proprie attitudini e alle richieste del mercato, “allenando” il proprio talento per raggiungere l'obiettivo professionale.

L’evento nasce sulla base del progetto “Allenarsi per il Futuro” che raccoglie una serie di iniziative per valorizzare gli strumenti di orientamento e crescita professionale, coinvolgendo i ragazzi in un confronto aperto e proponendo a scuole e istituti una formazione pratica, attraverso tirocini o ore di laboratorio in azienda.

“Quello di stamattina è stato un incontro molto partecipato e coinvolgente – spiega il vicesindaco ed assessore con delega alla scuola Luca Lettieri – Il confronto con i rappresentanti di Bosch e Randstad e soprattutto il dialogo con Daniela Masseroni hanno aiutato i ragazzi a capire quanto sia importante per il loro futuro la scelta che dovranno compiere tra qualche mese, cioè continuare gli studi od entrare nel mondo del lavoro. Si tratta di una decisione fondamentale: in tal senso, è compito della scuola e di modelli come Daniela Masseroni (che ringraziamo per la sua partecipazione) aiutare i ragazzi ad affrontare questo importante passo con la giusta consapevolezza”.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore