/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 23 gennaio 2018, 17:19

Finalborgo, all'Oratorio dei Disciplinanti la collettiva "Dalle Terre Basse" con le opere di Battarola, Pezzotti e Rossi

Da sabato 27 gennaio a domenica 11 marzo

Finalborgo, all'Oratorio dei Disciplinanti la collettiva "Dalle Terre Basse" con le opere di  Battarola, Pezzotti e Rossi

Da sabato 27 gennaio a domenica 11 marzo 2018 a Finalborgo, Oratorio dei Disciplinanti in Piazza Santa Caterina è visitabile l'esposizione collettiva “Dalle terre basse”. Inaugurazione sabato 27 gennaio ore 17,00. Ingresso libero. La mostra è visitabile dal martedì alla domenica dalle 15 alle 20. Lunedì chiuso. 

L'esposizione racchiude le  opere  di  tre originali  artisti quali Sergio Battarola, Giangi Pezzotti e Marco Rossi, esposte in una location di prestigio quale l'Oratorio dei Disciplinanti nel Complesso Monumentale di Santa Caterina in Finalborgo, uno dei “Borghi più Belli d'Italia”.Le opere esposte esprimono un'espressività artistica raffinata ed originale, che certamente  incontrerà   il gusto sia di un pubblico esperto sia di chi semplicemente vorrà prender contatto ed apprezzare le opere di tre esponenti della nostra ricca storia dell'arte.

Questa esposizione comincia con un “moto da luogo”: “Dalle basse terre” inizia con uno spostamento. I tre artisti che espongono provengono dalla Bassa Pianura Bergamasca, sia come vite personali sia come cultura artistica. Da lì si sono spostati per quest’occasione con le proprie opere, con il proprio bagaglio artistico, in una zona non lontana ma geograficamente molto diversa, i cui panorami non coincidono con i loro, neppure il clima e l’atmosfera sono gli stessi. Un'occasione quindi per prender contatti con una sensibilità artistica appartenente a luoghi diversi da quelli rivieraschi, ma proprio per questo ancora più apprezzabile.

Sergio Battarola, artista, è nato a Bariano (BG) nel 1955: Si è diplomato all’accademia di Brera e si è rivelato all’attenzione del pubblico e della critica nel 1989, con una mostra di 33 disegni presentati da Giovanni Testori alla Compagnia del Disegno di Milano. Ha tenuto varie mostre personali in diverse città italiane, tra le quali si segnalano quella alla Galleria delle Officine di Brescia ‘A porta inferi’ nel 1995, presentata da monsignor Gianfranco Ravasi. E quella curata da Flavio Arensi alla Compagnia del Disegno con il ciclo di disegni ispirati alla figura e alla poesia di Francois Villon. Hanno testimoniato all’artista la loro stima intellettuali come Gesualdo Bufalino, Elio De Capitani, Erri de Luca, Roberto Mussapi, Ermanno Olmi, Giovanni Testori. 

L'esposizione si svolge con il patrocinio del Comune di Finale Ligure.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium