Elezioni comune di Albenga

Elezioni comune di Pietra Ligure

 / Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 24 gennaio 2018, 08:17

Morta durante una operazione chirurgica, due assolti nel procedimento per omicidio colposo

Laura Marangoni 50enne di Cairo Montenotte ha perso la vita a causa di un malfunzionamento di un macchinario

Morta durante una operazione chirurgica, due assolti nel procedimento per omicidio colposo

Assolti i due imputati nel procedimento sulla morte di Laura Marangoni la 50enne di Cairo Montenotte scomparsa in sala operatoria a causa di un malfunzionamento di un macchinario che le aveva pompato aria compressa nel cuore.

Sebbene l’ospedale avesse risarcito con 538 mila euro i familiari della vittima gli accertamenti giudiziari erano andati avanti. Il giudice si è pronunciato dopo aver disposto una perizia avvenuta anche sul macchinario messo a disposizione dell’autorità giudiziaria dall’Ospedale San Martino.

Secondo l’accusa il macchinario che poi ha determinato la morte della donna a causa di un malfunzionamento doveva essere controllato prima dell’intervento, ma nessun nome preciso è emerso durante il procedimento e i due imputati sono stati assolti per mancanza di prove così come emerge sui quotidiani oggi in edicola.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium