/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 25 gennaio 2018, 07:53

Istituto diocesano e business immobiliare, arrivano le assoluzioni

Le motivazioni relative al provvedimento del giudice saranno depositate entro 30 giorni

Istituto diocesano e business immobiliare, arrivano le assoluzioni

Sentenza di non luogo a procedere perché il fatto non sussiste nei confronti di don Pietro Tartarotti, Gianmichele Baldi vicepresidente dell’Istituto diocesano e il figlio di quest’ultimo, Gianmarco (il suo coinvolgimento era avvenuto per la vendita dell’ex canonica di Verzi di Calvisio).

Cadute anche le accuse nei confronti dell’Istituto diocesano che era stato chiamato in giudizio per la responsabilità civile dell’ente.

Il giudice ha emesso il provvedimento di assoluzione nell'ambito dell'inchiesta che vedeva gli imputati accusati di malversazione ai danni dello stato e ben 20 milioni impegnati in investimenti immobiliari.

Le motivazioni relative al provvedimento del giudice saranno depositate entro 30 giorni.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium