/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 03 febbraio 2018, 16:09

Merlo impiccato ad un albero nella pineta di Ceriale

Luigi Giordano: "Quando l'ho visto sono rimasto scosso. E' un atto disgustoso e deprecabile"

Merlo impiccato ad un albero nella pineta di Ceriale

Dove si può spingere la crudeltà umana? Spesso lo si percepisce solo quando ci si trova di fronte ad atti compiuti nei confronti di vittime innocenti che non possono difendersi, in questo caso un animale, un merlo impiccato ad un albero della pineta di Ceriale.

Spiega Luigi Giordano consigliere di minoranza che ha fatto il macabro ritrovamento: "Quando ho visto il merlo impiccato sono rimasto profondamente scosso. Non può essere stato un incidente, qui c'erano dei nodi intorno alla testa del merlo e attaccati ad un ramo dell'albero."

Un lenza usata per la pesca che spesso, se abbandonata dai pescatori in spiaggia può arrecare problemi agli animali, ma che in questo caso è stata utilizzata, secondo quanto riferito dal consigliere, in maniera volontaria.

"Certo non si può sapere se il merlo era già morto ed è stato appeso o se, invece è perito in questo modo crudele, ma in ogni caso credo che questo sia stato un atto disgustoso e tremendo." conclude Giordano ancora scosso.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium