/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | martedì 06 febbraio 2018, 17:37

Inchiesta sui finanziamenti alla coop "Il Cammino". Archiviata la posizione del Vescovo Antonino Suetta

Si è trattato dell’inchiesta, condotta dalla Guardia di Finanza, che ha visto una raffica di perquisizioni in casa di Sergio Oderda, la cui posizione è stata archiviata, e presso la sede del Cammino

Inchiesta sui finanziamenti alla coop "Il Cammino". Archiviata la posizione del Vescovo Antonino Suetta

 

E’ stata archiviata definitivamente l'inchiesta della procura di Savona sui finanziamenti da 2 milioni di euro ottenuti dalla cooperativa Il Cammino, che ha acquistato e ristrutturato palazzo Curlo-Spinola a Taggia.

Tra gli indagati vi era anche il Vescovo Antonino Suetta, che nel 1994 fondò la struttura amministrandola. Suetta era accusato di associazione per delinquere finalizzata all’appropriazione indebita, malversazione ai danni dello Stato ed altri reati.

Si è trattato dell’inchiesta, condotta dalla Guardia di Finanza, che ha visto una raffica di perquisizioni in casa di Sergio Oderda, la cui posizione è stata archiviata e presso la sede del Cammino. 

Il finanziamento di 2 milioni, secondo l’ipotesi accusatoria, risulterebbe solo in minima parte utilizzato per l'acquisto e la ristrutturazione dell'immobile storico. Secondo le prime indagine, agli inquirenti sarebbe risultato che buona parte dei 2 milioni di euro sia stata direttamente destinata a ripianare sofferenze bancarie del consorzio. Accertati in pregiudizio del consorzio, anche costi di rilievo relativi al contratti di leasing di auto di lusso utilizzate da alcuni dirigenti dello stesso.

 

Redazione Sanremonews

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore