/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | martedì 06 febbraio 2018, 17:14

Alla Ubik di Savona si parla di Olocausto e leggi razziali

Incontro con la scrittrice Lia Levi, che presenta il libro "Questa sera è già domani"

Alla Ubik di Savona si parla di Olocausto e leggi razziali

Mercoledì 7 febbraio alle ore 18, nella Libreria Ubik di corso Italia 116r a Savona: incontro con la scrittrice Lia Levi e presentazione del romanzo “Questa sera è già domani” (Editore E/O). Introduce Renata Barberis. In collaborazione con l’ANED, Associazione ex deportati.

Una vicenda di disperazione e coraggio realmente accaduta, ma completamente reinventata, che attraverso il filtro delle misteriose pieghe dell’anima ci riporta a un tragico recente passato. Nel 1938 si riuniscono 32 Paesi per affrontare il problema degli ebrei in fuga da Germania e Austria. Molte belle parole ma in pratica nessuno li vuole.

Una sorprendente analogia con il dramma dei rifugiati ai nostri giorni. Nello stesso anno 1938 vengono promulgate in Italia le infami Leggi Razziali. Come e con quali spinte interiori il singolo uomo reagisce ai colpi nefasti della Storia? Ci sarà qualcuno disposto a ribellarsi di fronte ai tanti spietati sbarramenti? In questo nuovo emozionante romanzo che ha come protagonista una famiglia ebraica di Genova negli anni delle leggi razziali, Lia Levi torna ad affrontare con particolare tensione narrativa i temi ancora brucianti di un nostro tragico passato…

Scrittrice e giornalista, Lia Levi è autrice di molti libri per adulti e ragazzi per i quali ha ricevuto diversi premi. Di famiglia piemontese, si è trasferita a Roma da bambina, dove vive ancora oggi.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore