/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | martedì 06 febbraio 2018, 17:15

Elezioni comunali, nasce il gruppo civico "Alassio Volta Pagina": "L'obiettivo è quello di rendere la città viva, pulita e giusta"

Il gruppo propone alla città un progetto di reale cambiamento, incentrato finalmente sulle reali esigenze di Alassio e della sua comunità

Elezioni comunali, nasce il gruppo civico "Alassio Volta Pagina": "L'obiettivo è quello di rendere la città viva, pulita e giusta"

Comincia ad entrare nel vivo la corsa per la poltrona di primo cittadino di Alassio. Oggi pomeriggio, il gruppo civico "Alassio Volta Pagina" si è presentato alla cittadinanza.

Questi i componenti dell nuova lista civica: Vittoria Bergui, Michela Bruno,  Gian Luigi Canavese, Ernesto Carbone, Jan Casella, Gina Cerati, Chiara Costa, Carmela Gallistru, Giacomo Gianetti, Rosanna Iebole, Caterina Maggi, Giovanni Parascosso, Franco Polli, Testa Agostino e Stefano Trezzani.

Spiega Caterina Maggi: "Siamo un gruppo di persone che singolarmente si sono unite per dare la possibilità ad Alassio di voltare pagina. La cosa importante per noi è il bene di Alassio. Siamo persone che provengono da ambienti diversi e ci siamo unite proprio con la condivisione degli obiettivi. Non abbiamo connotazioni politiche né obblighi politici. Ci stiamo impegnando seriamente ognuno con le proprie competenze e professionalità. Noi rispondiamo alle richieste di unione e condivisione delle persone e siamo aperti a chiunque abbia come volontà di mettersi a servizio della città". 

Prosegue Franco Pollio: "Questo è un progetto diverso da quello che si è presentato in questi anni. Il nostro gruppo non è decisivo ed abbiamo la condivisione di valori comuni e non siamo contro qualcuno, ma siamo per qualcosa. Non vogliamo una completa frattura con gli ultimi 25 anni di amministrazione. Qualcosa si buono è stato fatto, ma abbiamo un'idea differente per il medio e lungo periodo. Abbiamo già creato gruppi di lavoro su macroargomenti come turismo, sociale e bilancio aprendo a persone che per lavoro o professionalità hanno competenza nei vari settori". 

Continua Jan Casella: "Ho respirato la volontà di mettersi a servizio per la città in questo gruppo che rappresenta personalità che provengono da ambienti diversi, ma che possono e vogliono lavorare insieme proponendo un progetto politico differente. Vogliamo portare nuovamente Alassio ad essere una città positiva, pulita e giusta. Il simbolo che presentiamo oggi rappresenta i nostri ideali pur non essendo un simbolo politico. C'è un libro aperto che rappresenta la cultura e l'istruzione. C'è la torre che rappresenta la storia e le tradizioni della città. C'è il verde pubblico e i simboli del turismo oltre alla dicitura di voler voltare pagina senza strappare quella che rappresenta il passato. Poi c'è la famiglia che rappresenta gli alassini. Noi vogliamo dare ad Alassio la possibilità di tornare ad essere una città vivibile dove poter crescere i propri figli. Inoltre vogliamo puntare molto sulle frazioni da inserire in un percorso turistico e ascoltando le loro esigenze. L'obiettivo è costruire un gruppo civico. Il nostro è un percorso che è nato e va avanti e si apre a tutti coloro che vogliono raggiungere questo obiettivo. Concludiamo con l'appello ad unirsi a noi con la volontà si parlare ai cittadini e condividere gli obiettivi tralasciando pregiudizi e ambizioni personali".

Oggi quindi Alassio volta pagina lancia un appello rivolto non solo a tutti i cittadini, ma in maniera ancor più specifica ad altri candidati, si pensa ad Aldo De Michelis o, magari, Loretta Zavaroni?

Conclude Casella: "Noi non ci chiudiamo a nessuno anche a chi ha storie passate, ma certo occorre che si presentino a noi senza  personalismi e con la volontà di condividere obiettivi di unione per la città di Alassio. Noi ora inizieremo un dialogo serrato in modo da coinvolgere i cittadini e le diverse realtà locali". 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore