/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 09 febbraio 2018, 09:50

Il festival della canzone dialettale a San Giorgio d'Albenga ottiene una menzione dal MIUR

Anche il ministero della pubblica istruzione ha sottolineato la valenza culturale e inter-generazionale dell'evento

Foto di Silvio Fasano

Foto di Silvio Fasano

Su Savonanews abbiamo dedicato grande attenzione, nei giorni scorsi, al Festival della canzone dialettale svoltosi presso il teatro “Don Pelle” di San Giorgio ad Albenga.

Questo evento, così importante nella salvaguardia e promozione della “lingua ligure”, che rivive in un positivo interscambio culturale tra generazioni e stili musicali differenti, ha potuto godere anche della menzione da parte del ministero della pubblica istruzione.

Sul sito istituzionale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria, infatti, è stato dedicato tanto spazio su una pagina web all’evento. In particolare (come è giusto che sia), il MIUR (Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca) si sofferma sulle ricadute di carattere scolastico dell’evento, e scrive: “Si è tenuta sabato scorso, al Teatro "Don Pelle" di San Giorgio d'Albenga, la serata conclusiva del Festival della Canzone Dialettale, con il patrocinio MIUR-USR.

Per la Categoria Gruppi si sono classificati al secondo posto  i "Grandi e Fanti", provenienti dalle Cinque Terre, con la canzone "Scia e vega" .


Un bel gruppo composto da alcuni adulti e da cinque studenti di Licei di La Spezia di età compresa tra i 16 e i 18 anni. Ecco i loro nomi; Marco Curti del Liceo Classico " Lorenzo Costa", Luca Scapin del Liceo Scientifico "A. Pacinotti", Irene Somovigo, Lorenzo Beschi , Leonardo Franceschetti. del Liceo Linguistico "Mazzini".

Con loro sul palco anche Francesco Buttà , insegnante di Falegnameria presso l' Ente di F.P. "Cisita" di La Spezia. Al Gruppo "Grandi e Fanti " è andato anche il "Premio Elmo Bazzano" per la presenza scenica, l'impatto sul pubblico, il rapporto musica-testo e l' interpretazione. Complimenti per i bei e meritati  riconoscimenti, che si aggiungono  al 1° posto conseguito lo scorso anno”.

Ricordiamo infine che alla rassegna musicale albenganese il MIUR è stato rappresentato, nella serata finale, dal dirigente scolastico Benedetto Maffezzini in qualità di presidente di giuria.

A. Sg.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium