/ Savona

Savona | 09 febbraio 2018, 20:08

Crisi Trony, la Filcams Cgil: "Il piano di salvataggio aziendale non funziona"

Ghiglia: "Non escludiamo fin da subito iniziative di lotta coordinate tra i territori interessati a sostegno del diritto al lavoro e alla dignità retributiva"

Crisi Trony, la Filcams Cgil: "Il piano di salvataggio aziendale non funziona"

"Il piano di salvataggio aziendale non funziona, la cessione di filiali rallenta e l'attuale proprietà Vertex è in assenza di liquidità. Una valutazione sul concordato in bianco del tribunale di Milano è previsto solo per marzo". Cosi commenta in merito alla crisi Trony Cristiano Ghiglia, segretario Filcams Cgil Savona. 

L'azienda avrebbe comunicato ai dipendenti che nei prossimi mesi, la retribuzione sarà solo al 20%

"Si tratta di una confusione gestionale inedita, la stessa non può essere scaricata solo sui lavoratori del  gruppo. Ricordo che il personale delle filiali di Vado Ligure e Albenga, circa 40 unità, arriva da un percorso di contratti di solidarietà e riduzione strutturale orario di lavoro. Non escludiamo fin da subito iniziative di lotta coordinate tra i territori interessati a sostegno del diritto al lavoro e alla dignità retributiva" conclude Cristiano Ghiglia, segretario Filcams Cgil Savona. 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium