/ Finalese

Finalese | 12 febbraio 2018, 12:09

Finale, grande successo per il secondo appuntamento dei "Pomeriggi Musicali 2018"

Protagonista della rassegna musicale organizzata dalla Società dei Concerti di Finale Ligure con il sostegno del Comune è stato il Duo Syrinx, composto da Michele Menardi Noguera ai flauti e Luca Sciri al calrinetto, con la partecipazione di Francesco Tedesco ai dischi armonici.

Finale, grande successo per il secondo appuntamento dei "Pomeriggi Musicali 2018"

Grande successo al secondo appuntamento dei "Pomeriggi Musicali 2018", la rassegna musicale organizzata dalla Società dei Concerti di Finale Ligure con il sostegno del Comune.

Protagonista del pomeriggio è stato il Duo Syrinx, composto da Michele Menardi Noguera ai flauti e Luca Sciri al calrinetto, con la partecipazione di Francesco Tedesco ai dischi armonici.

Di fronte a un pubblico affiatato e numeroso, gli artisti si sono esibiti eseguendo un programma di grande impatto: una prima parte ha destato curiosità con pezzi originali del '900 per flauto e clarinetto e alcuni brani originali scritti appositamente per i due dischi armonici ascoltati: uno intonato a 440 Hertz e uno a 432 Hertz, accordatura aurea che conferisce allo strumento una sonorità quieta e benefica.

La seconda parte ha coinvolto gli spettatori con celebri colonne sonore di film riarrangiate dagli stessi esecutori per il loro ensemble.

Di grande interesse sono risultati il "Choros n 2" dell'accattivante Heitor Villa-Lobos; la limpida e rasserenante "Giardini d'Oriente" composta dagli stessi Menardi e Tedesco per flauto contralto in Sol e disco armonico in Fa a 432 Hertz; toccante il "Frammento" scritto per il Duo Syrinx da Pino Briasco, brano con cui lo stesso duo ha ricordato il compositore in occasione del 4° anniversario della morte che ricorre oggi; di grande fascino le colonne sonore (dal film "Eyes wide shut" di Kubrick a "Il Laureato" di Mike Nichols).

La Società dei Concerti dà appuntamento al proprio pubblico e a tutti gli amanti della musica al prossimo concerto: domenica 25 Febbraio ore 17 sempre presso l'Auditoirum di Santa Caterina con "The Duet& Philippe d'Ercole": un grande concerto jazz di altissima qualità dove potremmo ascoltare in sinergia il piano fender Rhodes/Hammond di Alberto Bellavia, il sax di Roberto "Fiello" Rebufello e la batteria di Philippe d'Ercole coadiuvati da Luca Toffani ingegnere del suono.

Foto Avilo di Roberto Oliva.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium