/ Solidarietà

Spazio Annunci della tua città

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | mercoledì 14 febbraio 2018, 10:33

Albenga, l'assessore Vespo: "La 'panchina arancione' sarà nuovamente inaugurata per la festa della donna"

Un simbolo contro la violenza sulle donne, la panchina posizionata volutamente in piazza Corridoni dopo l’uccisione di Loredana Colucci, era stata vandalizzata nei giorni scorsi

Panchina antiviolenza vandalizzata da ignoti (LEGGI ARTICOLO) ad Albenga e, mentre si cercano di capire le origini di questo gesto ed il suo o i suoi esecutori, l’amministrazione reagisce prontamente.

Afferma Simona Vespo assessore ai servizi sociali e da sempre in prima linea al fianco delle donne e in loro tutela: “Non sappiamo chi sia stato e questo gesto va condannato soprattutto per il significato che ha questa panchina. Ci auguriamo di poterla inaugurare di nuovo il prossimo 8 marzo, in occasione della festa della donna”.

La nuova inaugurazione in questa data assume un significato ancora più importante, il chiaro simbolo della lotta contro le violenze sulle donne tornerà ad Albenga il giorno della loro festa.

La panchina (CLICCA QUI) arancione era stata posizionata volutamente in piazza Corridoni ad Albenga dopo l’uccisione di Loredana Colucci (LEGGI ARTICOLI).

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore