/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 20 febbraio 2018, 10:30

Borghetto, la maggioranza in difesa della Croce Bianca: "Ci iscriveremo in massa per dare un segnale"

Incontro a Palazzo Pietracaprina tra Comune e Associazioni di Categoria e di Volontariato. In programma tanti eventi come la "trofiata" benefica e una festa country in spiaggia. E piace il nuovo IAT comprensoriale

Borghetto, la maggioranza in difesa della Croce Bianca: "Ci iscriveremo in massa per dare un segnale"

Si è svolto nella serata di ieri, a palazzo Elena Pietracaprina, nel centro di Borghetto Santo Spirito, un incontro tra gli amministratori del Comune e i rappresentanti delle varie associazioni di categoria sul territorio per fare il punto su diversi aspetti, focalizzandosi in modo specifico su una programmazione di eventi e manifestazioni per la stagione estiva e sulla nascita del nuovo IAT comprensoriale come strumento di valorizzazione e promozione turistica per tutta l’area della Val Varatella.

Commenta il sindaco Giancarlo Canepa: “Una serata molto bella, con grande partecipazione e tanto interesse e già questo è positivo, perché dimostra una città viva e vissuta con un forte senso di appartenenza. Abbiamo cercato di dare risposta a tanti quesiti che dai rappresentanti erano stati posti alcuni mesi fa, nel corso di una precedente riunione, e possiamo dire di aver soddisfatto molte richieste, da chi chiedeva una sede a chi voleva chiarimenti normativi o altro. Purtroppo a chi ci chiedeva contributi siamo stati costretti a dire no e questo ci addolora profondamente, perché tutti li avrebbero meritati, ma la situazione delle casse comunali è ormai nota”.

Prosegue il primo cittadino: “Finalmente è stata fatta chiarezza per le normative sui mercati pubblici. Sono andato personalmente a Savona a incontrare una responsabile regionale che ha offerto un quadro chiaro e completo e anche da questo punto di vista c’è stata soddisfazione. Apprezzamento generale è stato espresso per lo IAT comprensoriale, grazie a questo nuovo programma di collaborazione tra Comuni andremo a migliorare un servizio pur essendo stati costretti a tagliarlo”.

A questo punto Canepa pone l’accento su un aspetto importante per il mondo della solidarietà e della pubblica assistenza: “Un argomento sentito a Borghetto è la Croce Bianca,  i volontari hanno bisogno di aiuto e cercano iscrizioni. Per questo ci metteremo la faccia come amministrazione e ci iscriveremo in blocco alla Croce Bianca per dare un forte messaggio di sensibilizzazione, dopodiché ci attiveremo in ogni campagna promozionale possibile per fare il giusto proselitismo”.

Il sindaco conclude con un riferimento a due simpatici eventi: “Il 18 marzo, in linea con la giornata dedicata al pesto fortemente voluta dalla Regione Liguria per la valorizzazione di questo simbolo ligure, organizzeremo una gara di pesto in piazza e una gran trofiata finale con il ricavato in beneficenza. A breve renderemo noti tutti i dettagli. E a marzo stiamo organizzando anche una festa country in spiaggia con i cavalli.  Cercheremo, in generale, pur compatibilmente con le ben note esigenze economiche, di fare eventi un po’ diversi dal solito, caratteristici e originali, per differenziare l’offerta rispetto a tanti altri comuni della Riviera”.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium