/ Eventi

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 21 febbraio 2018, 10:13

Memorial Marchiano: scelti i finalisti del trofeo sommellerie

Saranno Davide Cassina, Emiliano Condemi, Riccardo Roccaforte, Danilo Manca e Filippo Biggi, nella cena inaugurale del concorso di giovedì 22 febbraio, alla presenza del presidente delle Camere di Commercio Riviere di Liguria Luciano Pasquale,a concorrere per il premio di miglior sommelier emergente A.I.S. Liguria.

Memorial Marchiano: scelti i finalisti del trofeo sommellerie

Una prova scritta e una pratica davanti ad una giuria qualificata, composta da Giancarlo Alfano,delegato A.I.S. della provincia di Savona, Filippo Zangani, titolare dell’omonima cantina, Angelo Marchiano,“patron” del memorial, Luca De Michelis, presidente di Confagricoltura Liguria e i soci Lions Sabatina Barbera, Vincenzo Pastore, Francesco Cassai, Valentina Perna e Antonio Virgilio ha decretato i finalisti del primo dei trofei dell’hotellerie del XI Memorial B. Marchiano.

Questa edizione 2018/19, grazie alla riconferma del patrocinio di Regione Liguria e di A.I.S., ha assunto un profilo didattico-formativo e d’immagine tale da portare all’alberghiero di Alassio, per le tre cene didattiche, le cantine più prestigiose del Levante Ligure.

L’impegno di Luca De Michelis e di Carmelo Pangallo, presidente di Confagricoltura Liguria e Confagricoltura Spezia, permetterà ai futuri maitre della “Città del Muretto” di misurarsi su etichette prestigiose quali quelle delle cantine:  “Zangani”, per la cena Lions Club “Baia del Sole” del 22 febbraio, “Spagnoli” per il secondo appuntamento dell’Unione Regionale Cuochi Liguri e di SOLIDUS del 21 marzo e “Bosoni” per la serata finale premio innovazione FIDAPA BPW Italy Distretto Nord-Ovest e FIDAPA BPW Italy Sez. di Albenga.

“Il IX memorial, dedicato al grande gourmet laiguegliese - come sottolinea la dirigente scolastica Simonetta Barile -deve rappresentareper i nostri studenti, conla sua storia di giovane cuoco emigrato in America per portare la cucina della sua terra nei ristoranti di NewYork, un esempio e un modello da seguire, per riaffermare, nel segno della continuità, il primato italiano della cultura dell’ospitalità e del cibo nel mondo.”

Il concorso, voluto da Angelo Marchiano, già leader degli albergatori liguri, in onore del padre Bartolomeo, per premiare e valorizzare i giovani talenti dell’hotellerie della “Baia del Sole”, è organizzato dal Centro Studi dell’Alberghiero di Alassioe coordinato dai docenti Antonella Annitto, Michela Calandruccio, Paolo Madonia, Rita Baio, Katiuscia Giuria, Monica Barbera, Nello Simoncini, Stefania Violino, Sara Ceccatelli, Giovanni Marello e Franco Laureri.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium