/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | giovedì 22 febbraio 2018, 13:40

Savona: va in pensione Ingravalieri, primario del reparto Day Surgery

Dopo 37 anni di attività il chirurgo lascia l’ospedale San Paolo, si dedicherà all’attività di libero professionista in strutture private del savonese.

Savona: va in pensione Ingravalieri, primario del reparto Day Surgery

Il primario del reparto Day Surgery dell’ospedale San Paolo di Savona, Vincenzo Ingravalieri, va in pensione dopo 37 anni di attività nelle strutture ospedaliere savonesi.

Ha iniziato l’attività lavorativa nel 1981 a Cuneo poi, per otto anni, ha lavorato al Santa Corona di Pietra Ligure prima di trasferirsi all’ospedale al San Paolo di Savona nel 1989. Nel 2006 è diventato primario del Day Surgery, oltre a essere stato per diversi anni presidente dell’Ordine dei Medici.

Lascio con un po' di magone, ho sempre avuto buoni rapporti con tutti, mi piace considerarmi come un soldato del Servizio Sanitario Nazionale dal primo giorno, sempre a tempo pieno e a totale disposizione - dice l’ex primario Ingravalieri - ringrazio i miei maestri Mario Bartezzati, Achille Gramegna e Paolo Cavaliere grazie a loro ho imparato la professione del chirurgo, le caposala Nicoletta D’Agostino a Savona, Maria Maurizio ad Albenga e Dou Bulgel a Cairo oltre agli infermieri professionali che hanno sempre avuto grande competenza, professionalità e umanità, per non dimenticare i pazienti e i loro attestati di stima e affetto per il lavoro in reparto”.

Il dottore specializzato in chirurgia generale, toracica e mini invasiva, con un curriculum da circa 7000 interventi, lascia un reparto che verrà declassato da struttura complessa a struttura semplice: “C’è naturalmente un po' di rammarico ma si apre un nuovo orizzonte, continuerò l’attività da libero professionista nella provincia di Savona e opererò in una struttura privata di un’altra regione” conclude Ingravalieri.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore