/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | venerdì 23 febbraio 2018, 11:35

Aumentano le adesioni al dibattito dei Cittadini Stanchi sulla sanità ad Albenga

Ribadisce il gruppo dei Cittadini Stanchi: "Non sarà e non vuole essere un incontro di propaganda politica ma per il bene di tutti"

Aumentano le adesioni al dibattito dei Cittadini Stanchi sulla sanità ad Albenga

Sta aumentando il numero di adesioni , da parte della politica locale, all’incontro pubblico programmato per martedì 27 febbraio alle 21:15 dai Cittadini Stanchi presso il Julius café di viale Pontelungo ad Albenga. Nel dibattito si parlerà di Sanità Ligure e programmi di privatizzazione ospedaliera.

Dopo la vasta adesione del Movimento 5 Stelle, che ha annunciato la propria presenza con Sergio Battelli (deputato e candidato plurinominale alla Camera), Matteo Mantero (deputato e candidato plurinominale al Senato), Massimo Conio (primario di gastroenterologia dell’ospedale “Borea” di Sanremo e candidato uninominale al Senato), Leda Volpi (medico e candidato plurinominale alla Camera), Andrea Melis (portavoce del Movimento 5 Stelle in Regione Liguria e non candidato a questa tornata elettorale), anche il PD conferma in via ufficiale la propria partecipazione.

Sarà infatti presente l’onorevole Franco Vazio, parlamentare alla camera e candidato alla prossima tornata elettorale, accompagnato dal sindaco di Albenga Giorgio Cangiano.

Vazio fa sapere che verrà a relazionare sulla sanità di Albenga e sulle iniziative da lui messe in atto per l’ospedale.

Ribadiscono ancora una volta i Cittadini Stanchi: “Questo è un incontro apolitico, che dovrà svolgersi con toni misurati, nella massima serenità e che non deve essere interpretato, né dal pubblico né dai relatori, come campagna elettorale ma come un’occasione per mobilitarsi tutti compatti per il bene della sanità del comprensorio”.

A. Sg.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore