/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | venerdì 23 febbraio 2018, 09:00

Reload Music Festival 2018: a Torino EDM ed ecosostenibilità per lanciare un messaggio sociale ai millennials

L'appuntamento, giunto alla sua quarta edizione, ritorna sabato 3 Marzo al Lingotto Fiere. TorinOggi sarà media parter dell’evento

Reload Music Festival 2018: a Torino EDM ed ecosostenibilità per lanciare un messaggio sociale ai millennials

Il Reload Music Festival, giunto alla sua quarta edizione, ritorna in città sabato 3 Marzo al Lingotto Fiere per una diciotto ore di musica, socialità e sostenibilità.

La missione di questa edizione è la Green Education che unendosi alla musica vuole lanciare un messaggio chiaro alla Generazione Y. Rispetto, consapevolezza e sviluppo di una visione ecosostenibile della realtà che ci circonda sono i concetti che il Reload vuole imprimere nelle giovane menti. Il Festival si caratterizza come unico in Italia nel dar spazio ad una branca della musica elettronica come l'EDM. Per questa edizione sono previste 15000 presenze, il pubblico arriverà da tutta Italia ma anche dall’estero. Headliner della serata del 3 Marzo sarà Alan Walker, che si esibirà su un palco green ad impatto zero con effetti scenici a una realtà immersiva. Quaranta artisti nazionali e internazionali animeranno  i due palchi del Lingotto Fiere dalle 12 alle 6.30.

La serata del 3 marzo sarà preceduta da una giornata di musica, arte, ecosostenibilità, sensibilizzazione a diversi temi. Sarà il Campus Einaudi che dalle 14 del 23 febbario ospiterà il Reload Dj contest, il cui vincitore, scelto da una giuria di dj e giornalisti, si esibirà sul mainstage del Festival. La musica sarà anche protagonista dell’area busking, nella quale si esibiranno giovani band e artisti torinesi e non. Nell’ottica della consapevolezza etica dell’ambiente e il riciclo artisti e artigiani daranno nuova vita ai rifiuti attraverso la loro creatività. I partecipanti a Reloadyourwaste dalle 13 alle 19 con la plastica raccolta dentro il Campus realizzeranno creazioni, installazioni e oggetti.

Sparsi per tutto il Campus ci saranno stand di associazioni e realtà legate al mondo universitario e dell’innovazione, come UniToGo, GreenTo, SITPolito, AEGEE, AIESEC, che faranno conoscere i loro progetti. Attività sportive coinvolgeranno i ragazzi in sport mai provati prima in collaborazione con OPES Piemonte.

Ampio spazio è dedicato anche alla sensibilizzazione verso la delicata e importante tematica delle malattie sessualmente trasmissibili. Si parlerà dei rischi, della prevenzione e della divulgazione circa l’AIDS e ci sarà l’opportunità di poter eseguire un test HIV nello spazio gestito dai volontari dall’Associazione “Arcobaleno AIDS”. Per la giornata di domani la struttura universitaria diventa il Campus che vorrei guidando i Millennials verso una giusta consapevolezza di se stessi e del proprio rapporto con l’ambiente.

TorinOggi, come media parter dell’evento, mette a disposizione dieci biglietti omaggio e dieci cover, che andranno a chi vincerà il nostro contest. I primi dieci che condivideranno questo articolo e manderanno un messaggio alla fan page Facebook di TorinOggi si aggiudicheranno l’ingresso gratis al Festival e una cover.

Federica Monello

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore