/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | martedì 27 febbraio 2018, 09:16

Savona, sparatoria in via Santuario: 46enne colpito da tre colpi di pistola calibro 22

L'aggressore Massimo Scozzaro è stato immediatamente fermato dai carabinieri; è accusato di tentato omicidio

Savona, sparatoria in via Santuario: 46enne colpito da tre colpi di pistola calibro 22

Tre colpi di pistola uno all'addome e due alle gambe. Ieri sera intorno alle ore 20.15 in via Santuario 30 a Lavagnola (Savona), Massimo Scozzaro di 46 anni ha ferito gravemente il 46enne Enrico Pasquale, trasportato in codice rosso all'ospedale San Paolo di Savona. 

Stando alla ricostruzione dei carabinieri (allertati da alcune persone che hanno sentito i colpi di pistola) intervenuti sul luogo della sparatoria, Enrico Pasquale stava rientrando a casa ma, all'altezza del suo portone di casa, ad aspettarlo c'era Massimo Scozzaro che dopo essere sceso dallo scooter, non ha esitato a sparare tre colpi con una pistola calibro 22. Nonostante le ferite gravi, Pasquale ha provato a difendersi scagliandosi contro l'aggressore.

Sul posto è intervenuta anche un'ambulanza della Croce Rossa per il trasporto sanitario del ferito. 

Scozzaro è stato immediatamente fermato dai carabinieri e trasportato in caserma. E' accusato di tentato omicidio. I militari stanno indagando sul caso per ricostruire l'esatta dinamica della vicenda e le motivazioni alla base dell'agguato, non si escludono motivi legati al mondo degli stupefacenti. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore