/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | martedì 13 marzo 2018, 15:02

Forza posto di blocco e colpisce carabiniere: arrestato centauro 27enne

A Plodio, i carabinieri di Carcare hanno arrestato in flagranza di reato M. P., classe 1991 originario di Bordighera (IM) ma domiciliato a Ventimiglia, per i reati di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violenza e resistenza aggravata a Pubblico Ufficiale.

I Carabinieri della Stazione di Carcare hanno arrestato in flagranza di reato M. P., classe 1991 originario di Bordighera (IM) ma domiciliato a Ventimiglia, per i reati di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violenza e resistenza aggravata a Pubblico Ufficiale.

Il giovane, incensurato, in sella alla sua motocicletta era stato segnalato dai Carabinieri della Compagnia di Acqui come veicolo sospetto che viaggiava sulla SS 30 nel comune di Spigno Monferrato, in direzione di Piana Crixia, con la targa occultata. Nell’immediato è stato predisposto un posto di controllo dai Carabinieri di Dego che hanno intercettato il centauro sulla SP28, quest'ultimo ha però forzato il blocco colpendo un carabiniere, fortunatamente senza gravi conseguenze, dandosi poi alla fuga.

Invano i Carabinieri hanno cercato di inseguire il veicolo che, essendo una moto di grossa cilindrata, è riuscito agevolmente ad allontanarsi: a quel punto sono stati allertati i colleghi di Cairo Montenotte, Carcare e Millesimo che sotto il coordinamento della Centrale Operativa hanno a loro volta predisposto una serie di mirati posti di blocco riuscendo a chiudere tutte le vie di fuga. Dopo un prolungato inseguimento, i Carabinieri di Carcare hanno arrestato la corsa della moto nel comune di Plodio dove, dopo aver immobilizzato e perquisito il giovane, hanno rinvenuto 100 grammi di marijuana e 400 euro in contanti all’interno dello zainetto che aveva sulle spalle.

Portato in caserma M.P. è stato dichiarato in stato di arresto per i reati di detenzione a fine di spaccio, visto anche l’esito degli accertamenti clinici che hanno escluso che avesse fatto uso di stupefacenti, e violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. Inoltre, il denaro contante è stato sequestrato poiché ritenuto provento dell’attività illecita. Infine, al giovane sono state contestate numerose violazioni al codice della strada per diverse centinaia di euro con ritiro della patente e la decurtazione di 18 punti.

Terminati gli accertamenti e la compilazione degli atti il giovane è stato associato alla Casa Circondariale di Genova Marassi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Savona.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore