/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 15 marzo 2018, 13:24

Vado Ligure, aggredisce l'ex compagna con un calcio: arrestato

Si tratta di un 23enne di nazionalità albanese, le iniziali D.J.

Vado Ligure, aggredisce l'ex compagna con un calcio: arrestato

E’ stato arrestato dai carabinieri di Vado Ligure in collaborazione con quelli di Quiliano alle prime luci dell’alba un albanese di 23 anni D.J. pregiudicato, l’autore di maltrattamenti nei confronti di una cittadina italiana di 28 anni.

Ormai la loro relazione sentimentale era già finita dall’anno scorso, a conclusione di un ulteriore episodio di violenza ma, il 23enne questa notte, ha voluto di nuovo rivedere la sua compagna e, dopo essersi fatto aprire, è entrato in casa aggredendo per futili motivi la compagna, prima verbalmente e successivamente fisicamente, sferrandole un calcio alla gamba.

L’immediato intervento da parte dei carabinieri che ha scongiurato sicuramente conseguenze più gravi, a seguito di richiesta telefonica da parte della vittima, ha permesso ai militari di rintracciare D.J. ancora sul pianerottolo dell’abitazione.

A quel punto sono scattate le manette e il cittadino albanese è stato accompagnato presso la caserma di Quiliano e successivamente associato al carcere di Genova Marassi.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium