/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 15 marzo 2018, 17:17

Albenga, Passino: "Ciangherotti cerca solo di essere lui la notizia"

"Eraldo lascia stare, sull'argomento avete dato pessima dimostrazione quando avete governato (per altro con più risorse) evita quindi di salire in cattedra"

Albenga, Passino: "Ciangherotti cerca solo di essere lui la notizia"

“Siamo alle solite: quando il consigliere Eraldo sa che sta per iniziare un’importante manifestazione (domani mattina è prevista la conferenza  stampa della 15° Edizione di Fior d'Albenga e la presentazione del suo programma), invece di essere contento per la città, finisce per inventarsi qualche polemica così da poter essere lui "la notizia". Appare a tal punto accecato dall'invidia che finisce col fare autentici “autogol” questa la replica dell’assessore al Turismo Alberto Passino in merito alla segnalazione del consigliere di minoranza Eraldo Ciangherotti (vedi articolo) relative alla "mancanza di fantasia per promuovere il made in Albenga"

Aggiunge Passino: "Lo so che spera che la gente non ricordi che lui è già stato nell’amministrazione della città, dove  la sua fantasia si è già vista in azione. Nulla o quasi è stato realizzato sull'agroalimentare tanto invocato a parole oggi, se non lo sconcertante spettacolo trash in piazza S. Michele, che ha visto  la celebrazione del matrimonio tra la fava e il salame". 

"Eraldo lascia stare, sull'argomento avete dato pessima dimostrazione quando avete governato (per altro con più risorse) evita quindi di salire in cattedra e visto che mi lanci ancora una volta questo assist, ricordo a tutti i fatti concreti che abbiamo realizzato per promuovere  le eccellenze agroalimentari. Noi abbiamo partecipato ad Expo Milano con le nostre eccellenze, sviluppato importanti collaborazioni con il Gambero Rosso e chef Giorgione, con Istituto Agrario  e Alberghiero, con associazioni locali come Ratatuja e realizzato eventi all’interno della manifestazione Fior d'Abenga con i 4 di Albenga, tra cui spicca l'asparago violetto presidio slow food, ma anche fiori eduli e vino"

"Tanti eventi e servizi sui prodotti della nostra piana ripresi dai media e dalle tv. Colgo inoltre l'occasione per annunciare a tutti i miei concittadini, che il venti maggio insieme con l’Associazione Veggia Arbenga restituiremo alla città la festa degli agricoltori per eccellenza, Sant'Isidoro, per la quale insieme alle associazioni di categorie agricole stiamo già lavorando alle varie iniziative ad essa collegate” conclude Passino. 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium