/ Politica

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 15 marzo 2018, 20:06

Paita e Rossetti: “Su disastro economia Ligure Toti sbaglia a minimizzare"

"Servono interventi semplici"

Paita e Rossetti: “Su disastro economia Ligure Toti sbaglia a minimizzare"

I consiglieri regionali del Pd Raffaella Paita e Pippo Rossetti: "Il tentativo di Toti di minimizzare la grave situazione in cui versa l’economia ligure non è solo preoccupante, ma rischioso. Perché se non si vuole prendere atto di una tendenza negativa così forte, si rischia di sottovalutare un problema reale". 

"I fatti sono chiari: nelle altre regioni gli occupati in valore assoluto aumentano, da noi diminuiscono, tanto che solo nel 2017 abbiamo perso 6500 posti di lavoro. Non ha senso fare finta di niente o negarlo. Ogni giorno in Liguria c’è una crisi produttiva e se non si corre ai ripari e non si mettono in campo idee e progetti nuovi si peggiorerà sempre di più. Tanto per fare due esempi concreti: sul nostro territorio a soffrire maggiormente sono la piccola impresa commerciale – i negozi – e l’agricoltura". 

"Nel primo caso si può intervenire con delle agevolazioni fiscali, come i patti d’area, magari pensando a degli affitti concordati fra i proprietari degli immobili e coloro che avviano una nuova attività (il centrosinistra, per esempio, visto che alcuni anni fa il problema erano i prezzi dei beni di consumo aveva fatto un accordo con gli operatori per alcuni beni di prima necessità a prezzo ribassato) - concludono - Per l’agricoltura, invece, serve un’accelerazione sul Psr. Al 31 dicembre dell’anno scorso su 313 milioni ne erano stati erogati solo 11, mentre dal 2007 al 2010, per fare un confronto omogeneo, noi ne avevamo erogati 73 su 296. E’ incredibile accumulare tutti questi ritardi sui fondi europei". 

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium