/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 16 marzo 2018, 21:32

A Pietra Ligure gli esponenti della Lega eletti in parlamento ringraziano i loro elettori

Un incontro per brindare tutti insieme in un ristorante del centro. "Ma non chiamatela festa - dicono i leghisti - abbiamo la pena nel cuore perché con noi avremmo voluto anche Rosy"

A Pietra Ligure gli esponenti della Lega eletti in parlamento ringraziano i loro elettori

C'erano quasi tutti i sindaci del comprensorio, e numerosi esponenti politici del Ponente Savonese, alla affollata cerimonia svoltasi questa sera presso il ristorante "Il Castello" di Pietra Ligure per celebrare l'elezione dei candidati della Lega - Salvini Premier della provincia di Savona.

A fare "gli onori di casa" una pietrese DOC, seppur da tempo residente a Borgio Verezzi: Sara Foscolo, che introduce l'evento dichiarando: "Non chiamatela festa, per carità. Per me non si può considerare tale, perché stasera avremmo dovuto essere su questo palco in quattro. Accanto a me, a Paolo Ripamonti e a Francesco Bruzzone avremmo voluto Rosy Guarnieri, che purtroppo ci ha lasciati per sempre proprio in questi giorni. Ma è come se in questo momento fosse qui a festeggiare con noi".

Parole di commemorazione sono state spese non soltanto per Rosy Guarnieri, ma anche per Giacomo Accame e Giampaolo Schiaffino, descritto da Sara Foscolo come "L'uomo che mi ha voluto dentro la Lega".

E tante lacrime, sui volti dei presenti, scorrono quando sul maxischermo viene proiettato un video recante la scritta "Ciao Guerriera", con alcuni dei momenti più significativi nella carriera politica di colei che ad Albenga è stata sindaco, ma per tutti gli ingauni era semplicemente "La Rosy".

Il segretario provinciale Roberto Sasso Del Verme commenta: "Sarebbe stato un momento meraviglioso per me poter dire che tutti e quattro i miei candidati erano entrati in Parlamento. Purtroppo una di loro ci ha lasciato adesso. Ma siamo l'unica provincia Ligure che ha conquistato questo risultato".

Ecco, in queste videointerviste, le emozioni "a caldo" dei protagonisti di questo incontro post-elettorale: Sara Foscolo, Paolo Ripamonti e Francesco Bruzzone, che andranno a portare la voce della Liguria a Roma. E, naturalmente, con loro, il segretario provinciale della Lega Roberto Sasso Del Verme.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium