/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 16 marzo 2018, 11:52

Varazze, dopo Pinocchio il sindaco Bozzano diventa il sommo poeta

Il primo cittadino di Varazze diventa Dante Alighieri nei manifesti polemici del Movimento 5 Stelle contrario ai 945mila euro per il restyling dell’omonima piazza

Varazze, dopo Pinocchio il sindaco Bozzano diventa il sommo poeta

Dopo i manifesti che raffiguravano a fine gennaio il sindaco di Varazze Alessandro Bozzano come Pinocchio per le presunte promesse elettorali non mantenute e soprattutto per la criticata tassa di soggiorno (LEGGI QUI), da qualche giorno il paese è tappezzato di ulteriori manifesti con la faccia del primo cittadino vestito come Dante Alighieri.

L’iniziativa organizzata dal gruppo di opposizione del Movimento 5 Stelle si vuole opporre al progetto di restyling di Piazza Dante il quale avrà un costo complessivo di 945mila euro.

“Giunto quasi al fin di mio mandato un milioncino tosto ho snocciolato...con tutte le esigenze che ha Varazze dovea proprio sciuparlo nelle piazze!!”, questi i versi del sommo poeta con le sembianze del sindaco Bozzano ampiamente criticato per la spesa sulla piazza.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium