/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 22 marzo 2018, 17:22

Savona, operazione della Guardia di Finanza: rinvenuto un arsenale nel garage di un pregiudicato (FOTO)

Le fiamme gialle hanno trovato diverse armi da sparo e ad aria compressa, oltre ad armi bianche, polvere da sparo

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Savona, nel corso di alcune perquisizioni disposte dall’Autorità Giudiziaria, hanno rinvenuto in città, all’interno di un garage nella disponibilità di un pregiudicato savonese, diverse armi da sparo e ad aria compressa, oltre ad armi bianche, polvere da sparo.

Nel locale sono stati rinvenuti anche attrezzi idonei a produrre e confezionare munizioni, nonché a modificare armi utilizzate per esercitazioni “soft air”. Su una delle pareti era affissa anche una bandiera tedesca del secondo conflitto mondiale.

L’operazione ha tratto origine da ordinari accertamenti di polizia economico-finanziaria, condotti dalle Fiamme Gialle savonesi in pregiudizio di alcuni residenti. L’attenzione della Guardia di Finanza, infatti, si è focalizzata su una serie di anomale movimentazioni bancarie.

Queste ultime, afferenti anche a cospicui importi, hanno consentito di ricostruire un articolato e diversificato flusso finanziario finalizzato, attraverso molteplici operazioni per contanti, a dare soluzione di continuità tra il titolare del conto ed il beneficiario delle operazioni ed ostacolare così ogni tentativo di ricostruzione a cura degli organi di controllo.

Le armi sequestrate, unitamente agli attrezzi utilizzati per le modifiche, sono state concentrate al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Savona, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente. S.M., e A.P., usuari del garage all’interno del quale sono state rinvenute le armi, sono stati tratti in arresto. Le operazioni sono tuttora in corso.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore