/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | giovedì 22 marzo 2018, 16:32

Consiglio comunale di Albenga, la minoranza attacca: "Il Pd è allergico alle nostre proposte amministrative"

Lo dicono in una nota i consiglieri Eraldo Ciangherotti, Cristina Porro e Ginetta Perrone

"Grazie alla richiesta di Consiglio straordinario avanzata da Forza Italia e Lega, il Partito Democratico ha finalmente tirato fuori dal cassetto il piano regolatore cimiteriale avviato dalla amministrazione Guanrieri ed ha deciso finalmente di occuparsi dell'emergenza loculi. Il voto contrario della maggioranza all impegno richiesto di predisporre un progetto definitivo sulla realizzazione di una nuova batteria di loculi nel cimitero di Leca ci fa supporre che ai buoni propositi non sempre faccia seguito la celere esecuzione del progetto" commentano i consiglieri di minoranza di Forza Italia e Lega Eraldo Ciangherotti, Cristina Porro e Ginetta Perrone.

 

"In merito al nuovo gestore per la raccolta dei rifiuti e la pulizia della città, oltre ad aver appurato che il servizio costerà ai cittadini circa un milione di euro in più, ai quali va ad aggiungersi la maggior spesa di euro 300 mila per la manutenzione del verde pubblico, siamo soddisfatti di aver proposto un corollario Di osservazioni con l intendo di migliorare il capitolato oggetto della delibera di questa sera e ci siamo astenuti dal voto per non rubate la primogenitura di un progetto che porta la firma esclusiva del Partito Democratico di Albenga".

"Infine sulla tassa di soggiorno con rammarico abbiamo preso atto che l amministrazione ha respinto la nostra richiesta di procrastinare l introduzione della tassa al prossimo anno proprio per consentire agli albergatori di non dovercela rimettere di tasca per le già avvenute prenotazioni" concludono dalla minoranza. 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore