/ Albenganese

Albenganese | 23 marzo 2018, 09:15

Tumori Cerebrali Pediatrici e Neuroblastoma: oggi e domani per guarire i bambini

Ad Albenga un convegno per informare e sensibilizzare su queste gravi patologie in collaborazione con Associazione Emma Onlus – Il cielo nei tuoi occhi.

La Dottoressa Loredana Amoroso, Dirigente Medico I livello Dipartimento di Ematologia e Oncologia Pediatrica Istituto G. Gaslini di Genova

La Dottoressa Loredana Amoroso, Dirigente Medico I livello Dipartimento di Ematologia e Oncologia Pediatrica Istituto G. Gaslini di Genova

Tumori Cerebrali Pediatrici e Neuroblastoma: oggi e domani per guarire i bambini è il titolo del convegno che si terrà, sabato 24 marzo, a partire dalle ore 17 ad Albenga (SV), presso il circolo parrocchiale San Giorgio (via Don Pelle 20). L'incontro scientifico è stato organizzato dalla Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma Onlus, che da 25 anni dice stop al Neuroblastoma malattia terribile, prima causa di morte in età prescolare, dopo le leucemie, con la preziosa collaborazione dell'Associazione Emma Onlus - Il cielo nei tuoi occhi di Albenga.

Il convegno vedrà la presenza di numerosi medici oncologi e ricercatori, che faranno il punto sulla situazione della ricerca scientifica oggi rispetto alle patologie tumorali che colpiscono i bambini. Moderatore dell'incontro Domenico Pizzo, che introdurrà i numerosi ospiti. Dopo il saluto delle autorità locali verrà dato spazio all'intervento della Famiglia Enrico fondatrice dell'Associazione Emma Onlus per una preziosa testimonianza e di seguito quello di Sara Costa, Presidente della nostra Associazione, che parlerà di 25 anni di storia nel nome della ricerca e dei bambini.

Prenderanno quindi la parola il Dottor Alberto Garaventa, Dirigente di ruolo presso la Divisione di Oncologia Pediatrica Istituto G. Gaslini di Genova, ricerca clinica, sul tema “Neuroblastoma: il peggiore tumore dell’età prescolare”; il Professor Aldo Pagano, Biologo molecolare Università degli Studi di Genova, Dipartimento di medicina sperimentale (DIMES), che parlerà di come “Aumentare l’efficacia e diminuire il dosaggio dei comuni farmaci antiblastici attraverso l’utilizzo di molecole particolari; Ricerca base traslazionale; la Dottoressa Loredana Amoroso, Dirigente Medico I livello Dipartimento di Ematologia e Oncologia Pediatrica Istituto G. Gaslini di Genova, che affronterà il tema relativo a “Nuovi farmaci “target” per il Neuroblastoma ad alto rischio”; la Dottoressa Francesca Naselli, Dipartimento di Scienze Pediatriche Generali e Specialistiche Istituto G. Gaslini di Genova, che parlerà di Importanza supporto psicologico nella fase post terapia somministrata ai bambini malati di Neuroblastoma”.

All'incontro saranno presenti anche i volontari dell'Associazione Neuroblastoma con un piccolo stand in cui sarà possibile trovare le buonissime uova pasquali della campagna "Cerco un Uovo Amico!" e dare il proprio piccolo contributo alla ricerca scientifica.

L’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma ONLUS è un ente senza scopo di lucro nato nel 1993 presso l’Istituto “G.Gaslini” di Genova per volontà di ­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­genitori e oncologi, con l’obiettivo di sostenere la ricerca scientifica sul Neuroblastoma e, in seguito, sui Tumori Solidi Pediatrici. Oggi conta circa 120.00 sostenitori ed è attiva su tutto il territorio nazionale. Nei 25 anni di ­­­­­­­­­­­­­­­­attività ha destinato oltre 20 milioni di Euro alla ricerca scientifica.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium