/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | venerdì 13 aprile 2018, 14:15

Pietra Ligure, Oggi il primo Consiglio comunale da parlamentare di Sara Foscolo: "Al momento della votazione su 'Pietra Medica' lascerò la sala"

L'ex vice sindaco, ora tra le fila della minoranza, ha annunciato che come già accaduto in passato non voterà su un tema che la riguarda da vicino per motivi professionali.

Pietra Ligure, Oggi il primo Consiglio comunale da parlamentare di Sara Foscolo: "Al momento della votazione su 'Pietra Medica' lascerò la sala"

La sala consiliare del Comune di Pietra Ligure è pronta quest'oggi a ad ospitare un Consiglio comunale straordinario nel quale si parlerà anche del destino di "Pietra Medica".

Ma questo non sarà l'unico motivo d'interesse: la seduta odierna, infatti, sarà anche la prima con l'ex vice sindaco Sara Foscolo tra le file della minoranza, dopo il passaggio giunto appena prima delle elezioni politiche che l'hanno vista protagonista con l'elezione in Parlamento, tra i banchi della Camera. E proprio la tematica legata a "Pietra Medica" tocca da vicino la Foscolo per motivi professionali.

Tanto che la diretta interessata ai nostri microfoni non ha nascosto le proprie intenzioni riguardo a questo delicato tema: "Come già in passato quando si era affrontato questo argomento - ha commentato la neo deputata - lascerò la sala al momento della votazione".

Nella giornata di ieri, ai nostri microfoni si era invece espresso il sindaco pietrese Dario Valeriani: "Avevo chiesto in questi giorni una conferenza stampa a livello di distretto per presentare tutti insieme questa importante e delicata tematica, poi altri comuni hanno scelto di muoversi autonomamente e non voglio assolutamente entrare nel merito delle loro decisioni. L’unica cosa che conta, in questo momento, è garantire la vita operativa di tutte queste strutture e a Pietra Ligure discuteremo proprio di tutte le qualità e le specificità di Pietra Medica, vero punto di riferimento dell’ambito territoriale n. 21, che riguarda Pietra Ligure, Magliolo, Tovo San Giacomo, Giustenice e Borgio Verezzi.

"Ho invitato tutti i sindaci di questi comuni a presenziare alla seduta - aveva inoltre aggiunto il primo cittadino - è una struttura importantissima che assolve a tutti i codici bianchi provenienti dal pronto soccorso del Santa Corona, sgravandola da questa responsabilità. Pietra Ligure il suo entroterra sono anche località turistiche 365 giorni all’anno e il presidio garantisce efficienza anche in questo campo”.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore